Quatermain0-2014Dopo la miniserie in cinque numeri del 2012, la Bluewater Productions – specializzata in storie nuove con personaggi del passato – nel gennaio 2014 continua a raccontare le avventure di Allan Quatermain, storico eroe del pulp britannico nato nel 1885 ed oscurato un secolo dopo dal suo clone cinematografico Indiana Jones.

Con il numero zero di “Quatermain: Ghosts of the Nzadi”, lo sceneggiatore Scott Davis e il disegnatore Hoyt Silva ci portano a Boma, nel Congo belga, dove la ferrovia e gli abiti eleganti dei visitatori occidentali non ci mettono al riparo dalla violenza che impera in tutto il continente. Non sappiamo molto altro dal numero zero, ma spero di scoprirne di più in seguito.

Come le altre ottime e intriganti storie della Bluewater, anche questa è inedita in Italia.

L.

Annunci