Cover di Lucas Graciano
Cover di Lucas Graciano

Continua il ciclo di storie intrecciate fra varie testate della mitica Dark Horse Comics: Prometheus, Aliens, Predator ed AvG (Alien vs Predator) ci guideranno fino all’anno prossimo nell’universo narrativo chiamato “Fire and Stone”. Dubito che ci sarà una edizione italiana dell’opera, per cui seguirò le storie in lingua originale raccontandovele qui ogni domenica.
Oggi è il turno della quarta testata coinvolta: “Predator. Fire and Stone 1”.

Al Predator basta un solo gesto...
Al Predator basta un solo gesto…

Data astrale: 23 gennaio 2219. Luogo: a bordo della Perses, staccata dalla nave madre Geryon.
Riassuntino veloce. La missione del capitano Angela Foster su LV-223 (come abbiamo visto in Prometheus 1 e 2) finisce male e Galgo, Higgins e Piper decidono di entrare nel sonno criogenico e tornarsene a casa. Ma mentre gli ultimi due vanno a nanna, da LV-223 arriva Elden – trasformato in Ingegnere dalla melma nera aliena – e vuole Francis, suo compagno che l’ha trasformato in quel modo. Elden guida un gruppo di Aliens ma alla festicciola si presentano pure i Predator, così inizia il massacro (come abbiamo visto in Alien vs Predator. Fire and Stone 1).
Intanto Galgo fugge a bordo della Perses senza sapere di avere un Predator a bordo: ora sveglia dal sonno Higgins e Piper e dice solo semplicemente «We’re going huntin’», è tempo di andare a caccia.

Galgo, Higgins e Piper a caccia del Predator
Galgo, Higgins e Piper a caccia del Predator

Tutto questo primo numero della testata è una bella caccia all’antica, con tre uomini contro un Predator: indovinate chi conduce il gioco? Però non è tutto come sembra: forse il Grande Cacciatore non vuole ammazzare tutti gli umani… magari è solo interessato all’Engineer Gun, il fucile che Galgo ha trovato su LV-223 costruito con la tecnologia degli Ingegneri. Perché, e questa è la grande sorpresa, forse il Predator sta lavorando proprio per loro…

Quanti appigli ci sono in un'astronave...
Quanti appigli ci sono in un’astronave…

Una ghiotta curiosità. Durante la caccia al Predator, Galgo racconta di quando tempo addietro con Higgins hanno scortato un prigioniero alla colonia penale di Fury 161: un delizioso inside joke con il pianeta protagonista del film Alien³ !

L.

– Ultimi post simili:

VISITATE IL MIO NUOVO BLOG ALIENO!

Aliens Main Titolo

Annunci