Aliens – Book 3 (1990)

Cover di John Bolton
Cover di John Bolton

Dopo una lunga estate di fervente attesa, nel settembre del 1991 il numero 6 della testata italiana “Aliens” (Edizioni PlayPress) mantenne quanto promesso… cioè, quasi
Dopo il numero speciale Aliens. Dieci anni dopo e il successivo Aliens. Book 2, era il momento di chiudere la trilogia firmata da Mark Verheiden, e la PlayPress lo fece… ma la Dark Horse Comics compì quello che ritengo un enorme sbaglio: affidò i disegni al pessimo Sam Keith, che svaccò di brutto.

Aliens3aQuelle ridicole mostruosità che vedete nella foto qui di lato, che sembrano due giunoniche protagoniste di una qualche vignetta umoristica, purtroppo sono Newt (a sinistra) e Ripley (a destra), nella loro rappresentazione peggiore di tutti i tempi. (Non credo sia un caso se questa scena e l’intera ridicola pagina che la contiene sia stata bellamente cancellata nelle ristampe successive…)
Sam Keith distrugge un momento solenne, cioè l’addio a due personaggi che sceneggiatori mentecatti hanno spazzato via dall’universo alieno: Aliens. Book 3 o, come venne subito ribattezzato, Aliens: Earth War era lo scontro finale tra le tre migliori donne della fantascienza: la giovane Newt, la grintosa Ripley e la Regina Aliena!
Invece, grazie agli orripilanti e inguardabili (e gigioneschi e buffoneschi) disegni di Sam Keith diventa tutto indigesto e insopportabile. Quando nel luglio del 1991 negli USA la Dark Horse ha riunito i quattro numeri nell’edizione cartonataJohn Bolton ha provato a salvare il salvabile con una bella copertina, ma questo terzo episodio è insalvabile…

Cover di John Bolton
Cover di John Bolton

Ho provato più volte, nel corso di vari anni, a rileggere la storia ma ormai ci ho rinunciato ed evito di farlo ancora per questo ciclo di articoli: i pessimi disegni mi infastidiscono e ogni volta mi sembra che Verheiden abbia scritto una minchiata. Dopo due capolavori, mi pare davvero strano, eppure è così…
Mentre la Terra soccombe sotto il peso dell’invasione aliena, Ripley e Newt uniscono le forze per sferrare l’attacco finale e riprendersi il pianeta, ma ovviamente prima dovranno fare un po’ di conti: in fondo Rebecca è stata abbandonata per almeno dieci anni da Ripley, che invece aveva promesso di proteggerla e di stare sempre con lei. Cosa ha fatto nel frattempo?
Parte un debole flashback con vari altri marines che tanto muoiono subito e non meritano di essere citati. Tanto bla bla bla e poco spara spara: forse in un’altra situazione e con un altro disegnatore avrei apprezzato la storia: così ho solo (purtroppo) un pessimo ricordo.

NewtDa quel luglio 1991 la Dark Horse ha ristampato più volte questa pessima storia, sempre cercando di mascherarla e migliorarla: già nel dicembre usciva in edizione limitata e nel dicembre del 1996 diventa Aliens, 3: Female War, ristampato ancora nel 2013 in Aliens Omnibus 1. Ogni volta ha rimaneggiato i colori tentando di migliorare l’orrore dei disegni, ma non c’è stato niente da fare…
A chiudere la sagra della mediocrità, l’italiana Sperling&Kupfer dopo aver pubblicato le prime due ottime novelization di Steve Perry… ha pensato bene di fregarsene della terza ed ultima. Meno male che possiamo contare su case editrici così oculate…

L.

– Ultimi post simili:

VISITATE IL MIO NUOVO BLOG ALIENO!

Aliens Main Titolo

Advertisements

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

4 pensieri su “Aliens – Book 3 (1990)

  1. La Dark Horse potrebbe ristamparla quanto vuole e con tutte le pezze del caso, ma il problema principale rimane intatto: i disegni rimangono sempre di un Sam Kieth al quale a suo tempo non ci si preoccupò di porre un freno, magari facendolo lavorare in tandem con un altro disegnatore per limitare la sua “esuberanza” (già poco richiesta nel primissimo Sandman)… ecco, diciamo che negli anni imparai a sopportarlo per questo suo ultimo capitolo, ma NON a farmelo anche piacere. Ad ogni modo, trilogia conclusa tanto frettolosamente da avermi fatto sperare di vederla ripresa e ulteriormente sviluppata, un giorno… poi, con Alien 3, mi resi conto che quel giorno non sarebbe più arrivato 😦

    Liked by 1 persona

    1. Se non fosse stato il terzo capitolo alieno, avrei interrotto la lettura alla seconda insopportabile vignetta! E sì, concordo in pieno: una chiusura troppo frettolosa per una saga così stupenda: siamo tutti orfani di Newt e Ripley… 😦

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...