Terminator – All My Futures Past (1990)

Cover di Diego Latorre
Cover di Diego Latorre

Questa stupenda copertina di Diego Latorre introduce l’ultima saga a fumetti che la NOW Comics presenta, a partire dall’agosto 1990, prima che la testata “Terminator” diventi di proprietà della Dark Horse Comics. (Il marchio è ancora della Hemdale Film Corporation e, con l’uscita della seconda pellicola, passerà alla Carolco.)
Dopo la lunga saga The Terminator e la miniserie The Burning Earth, siamo arrivati al punto che Skynet sembra essere stata sconfitta: i ribelli, guidati da John Connor e Tim Reese, in un’epocale battaglia hanno letteralmente staccato la spina al supercomputer. Diciamo che per ora nel 2040 (o giù di lì) l’umanità ha vinto.
Torniamo indietro, all’inizio della battaglia delle macchine, e troviamo questo “All My Futures Past”.

La Los Angeles del futuro
La Los Angeles del futuro

Il mitico Chuck Dixon, decano dell’action a fumetti, e gli ottimi disegni di Lenin Delsol ci guidano in un passato molto prossimo, quando cioè la guerra è appena iniziata e un giovane campagnolo assiste al crollo di una navicella: il pilota, prima di morire, gli affida una scatola contenente dati importantissimi che devono arrivare a John Connor. Ne va della vita dell’umanità stessa.
Inizia il viaggio del giovane attraverso la California invasa dai Terminator, fino ad arrivare al cospetto di John Connor in persona.

Tra battaglie piccole e grandi, si snoda una storia semplice ma con un finale stupendo. La battaglia continua, ma John Connor ha il tempo di salutare Kyle Reese prima che questi torni nel passato… ad incontrare Sarah Connor!
All My Futures Past torna all’origine, al Terminator di James Cameron, proprio nel momento della chiusura dell’ottima testata della NOW Comics.
Un viaggio da sogno in un mondo da incubo: missione compiuta!

L.

6 commenti

  1. Sì, si può dire davvero una degna conclusione che torna là dove – per noi – tutto è cominciato, senza lasciare interrogativi in sospeso che, nei passaggi di marchio e di testata, hanno in genere buone probabilità di finire nel dimenticatoio… peccato che nulla di tutto questo sia stato pubblicato da noi (anche in funzione del fatto che, a ben vedere, questi cicli di storie non è che facciano narrativamente a cazzotti con quei pochi albi italiani dell’epoca) 😦

    Piace a 1 persona

    • Infatti sono storie che si integrano alla perfezione con la continuity della serie, ma se consideri che solo un ristretto numero di albi Dark Horse è giunto da noi…
      Sai che Terminator non è mai finito e fumetti continuano ad uscire? È proprio l’Italia che se ne frega. ..

      "Mi piace"

      • Sì, purtroppo – pur non essendo al corrente di tutte le uscite – so quanto in patria Terminator continui a tirare (e quanto l’Italia, invece, continui bellamente a fottersene)… 😦

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.