Alien 3 (1992)

Cover di Arthur Suydam
Cover di Arthur Suydam

Fatale fu quello sciopero degli sceneggiatori del 1987, che come effetto collaterale scatenò una guerra delle sceneggiature per il film Alien³: vittime innocenti furono Newt ed Hicks, grandi protagonisti degli Alien Comics che vennero spazzati via senza pietà dall’universo alieno. Negli anni a seguire è apparsa addirittura la sorella di Vasquez, ma non c’è stato un solo maledetto sceneggiatore che nei decenni abbia pensato di riesumare quegli splendidi personaggi…

Solo William Gibson aveva avuto il coraggio di scrivere una sceneggiatura che iniziasse dove finiva Aliens. Scontro finale, con tutti i personaggi superstiti: bloccata quella sceneggiatura per via dello sciopero, tutti gli sceneggiatori successivi proposero storie del tutto slegate. Ma la Fox voleva Ripley, così iniziarono gli incroci contro-natura: un pezzo di sceneggiatura di questo, un pezzo di quell’altro (per esempio l’idea del pianeta-penitenziario è di David Twohy, futuro autore di Pitch Black), riscritto da un terzo e tagliato in fase di montaggio… Ripley alla fine c’era, ma la storia no…
La beffa, è che prese singolarmente sono tutte sceneggiature migliori del mix che ne è stato fatto!

Torna Ripley, disegnata da Christopher Taylor, ma è da dimenticare...
Torna Ripley, disegnata da Christopher Taylor, ma è da dimenticare…

Inutile qui ricordare gli infiniti guai fuori e dentro il set, i casini del montaggio, il Director’s Cut promesso per anni e arrivato solo nel 2003 – all’epoca firmai pure una petizione! – e tutto il baraccone di cui gli appassionati del mondo xenomorfo discutono da decenni: mi limito a dire che quel ridicolo guazzabuglio di sceneggiature ammischiate che abbiamo visto al cinema venne prontamente “novellizzato” dalla fedele Dark Horse Comics.
Malgrado la casa sin dall’88 stesse portando avanti un proprio personale viaggio nel mondo xenomorfo, come stiamo vedendo ogni domenica su questo blog, abbassò drasticamente la qualità dei suoi prodotti per portarsi all’infimo livello della sceneggiatura del terzo film: affidò i testi a Steven Grant (futuro prolifico autore di Robocop) e i disegni a Christopher Taylor per questa dimenticabile novelization.

Uscita in patria in tre numeri, il primo del luglio 1992, Alien³ arrivò in Italia nel novembre 1993 come numero speciale targato News Market, con la traduzione di Michele Camarda: non ricordo se ho letto prima l’edizione americana o quella italiana, ma di sicuro non mi è piaciuta nessuna delle due…

L.

– Ultimi post simili:

VISITATE IL MIO NUOVO BLOG ALIENO!

Aliens Main Titolo

Annunci

4 commenti

  1. Una novelization che si legge, ma che non si fa ricordare se non per il fatto che servì da apripista per le successive uscite. La magnifica copertina di Suydam rimane la cosa migliore, mi sa…
    P.S. Sto scrivendo, correggendo e ri-scrivendo il pezzo 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...