Wyoming Doll (1999) Fiume di sangue

Cover di Franz Drappier
Cover di Franz Drappier

Le storie di frontiera hanno sempre quel fascino amaro che conquista i cuori dei lettori, e nel settembre 1999 Franz (pseudonimo del belga Franz Drappier) scrive, disegna e colora per la Dargaud una storia crudele e disincantata, che la Editoriale Cosmo ha portato in Italia nell’agosto 2014 (Cosmo Color n. 13): “Wyoming Doll. Fiume di sangue“.

Attacco indiano secondo Franz
Attacco indiano secondo Franz

È la storia della classica carovana di immigrati che vanno a colonizzare le terre americane sognando un futuro migliore, rispetto alla miseria che hanno lasciato nei rispettivi paesi d’origine. È una storia che dura poco, però, perché bastano solo due Sioux per massacrare tutti.
Si salvano un giovane e un vecchio, e due bambine che vengono portate nell’accampamento indiano.
Inizia una storia di riscatto e di ricerca: il giovane bianco cerca di salvare le bambine, il guerriero indiano cerca di immolare la propria vita in un’impresa che possa venir cantata attorno al fuoco in futuro.

Tortura indiana
Tortura indiana

Tra avventure e filosofia di frontiera, tra personaggi a varia gradazione criminale, tra odio e sangue, si svolge una storia intensa e stupenda, pur se profondamente triste.
Non ci sono eroi né cattivi: ci sono solo ottimi personaggi! Consigliatissimo.

L.

– Ultimi fumetti western:

– Ultimi titoli Cosmo Editoriale:

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...