Aliens: Salvation (1993)

Cover di Mike Mignola
Cover di Mike Mignola

Il 1993 è l’anno alieno per eccellenza e a novembre ancora escono titoli xenomorfi, come questo one shot che la Dark Horse Comics affida al britannico Dave Gibbons (Doctor Who, Watchmen) il compito di ricreare le atmosfere fanta-religiose del suo connazionale Peter Milligan. Dopo il capolavoro imbattibile e perfetto di Aliens: Sacrifice, ecco “Aliens: Salvation“: mi sento di dire che l’obiettivo non è stato centrato…

Lo splendido Alien di Mike Mignola
Lo splendido Alien di Mike Mignola

Ai disegni troviamo un Mike Mignola in splendida forma, che solo tre mesi prima ha creato per la Dark Horse il suo personaggio di maggior successo, Hellboy.
Mentre Mignola ci regala una realtà falsata dal delirio e dal fervore religioso, con xenomorfi più paurosi del solito e un pianeta ostile oltre ogni limite, Gibbons non ci regala una storia memorabile: solo una storia bella.

Gran brutto pianeta
Gran brutto pianeta

Selkirk è un naufrago del futuro, è un vecchio e il mareRobinson Crusoe fusi insieme, è un uomo in preda a dubbi e rimorsi, ma soprattutto naufrago su un pianeta ostile… in compagnia degli alieni.

Lo scontro finale
Lo scontro finale

Ciò che lo circonda non è chiaro se sia vero o frutto della sua mente malata, sappiamo solo che gli Aliens sono il peccato e forse lui è la cura. Ma la salvezza non è mai gratis…

Storia bella ma troppo breve per lasciare il segno, soprattutto se paragonata ai temi religiosi splendidamente affrontati solo pochi mesi prima da Aliens: Sacrifice, che si conferma inavvicinabile nella sua perfezione.
Aliens: Salvation arriva in Italia nell’ottobre del 1998 grazie alla Phoenix di Daniele Brolli – con traduzione di Margherita Galetti. È il primo esperimento della casa bolognese di riportare i fumetti alieni nel nostro distratto Paese: sarà solo un altro dei tanti fallimenti…

P.S.
Il 2 settembre 2015 la Dark Horse Comics presenta una premier-edition hardcover, una ristampa pregiata con copertina alternativa di Mignola.

L.

– Ultimi post simili:

VISITATE IL MIO NUOVO BLOG ALIENO!

Aliens Main Titolo

Annunci

3 commenti

  1. Peccato che la storia non sia granchè, Gibbons è uno che non può permettersi di fare storie normali purtroppo. Invece… Mike! oh il mio Mike Mignola 😉 Questo fumetto purtroppo manca alla mia collezione, perchè Mignola è uno dei miei artisti preferiti di tutti i tempi 😉 Cheers!

    Liked by 1 persona

    • Pensa che io lo trovai in un fumettaro di paese che stava chiudendo bottega: prima che chiudesse la serranda per cessata attività, riuscii a portargli via questo Salvation e una saga di Predator!
      Mignola l’ho scoperto da poco con Lobster Johnson, e metto in coda insieme al milione di fumetti che mi hai fatto conoscere 😛

      Mi piace

      • Ecco, invece Salvation è proprio l’unico volume Alieno della Phoenix che non riuscii a beccare all’epoca 😦 … ma lo aggiungerò sicuramente alla lista dei recuperi, perché con l’accoppiata Mignola/Gibbons (pur con il grande Dave leggermente sottotono) ne vale certamente la pena.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...