Cover di Thomas Legrain
Cover di Thomas Legrain

Continua la missione americana di Vincent Sisco-Castiglioni, l’agente dei servizi segreti francesi protagonista di una saga firmata da Benec e disegnata dal belga Thomas Legrain.
Dopo gli eventi di Diplomazia Kalashnikov, il settimanale a fumetti Lanciostory (Editoriale Aurea) presenta a puntate il diretto seguito: “Trattativa a 9 mm“.

La mafia albanese deve impedire al Presidente della Francia di pronunciare un discorso all’ONU per incitare tutti i paesi a combattere la tratta delle bianche. (Perché se non lo dice lui, nessuno la combatte? Boh!) Per far questo rapisce l’ambasciatrice francese e la sua assistente: fatto ritrovare il cadavere dell’ambasciatrice in un fiume, ora i criminali minacciano la presidenza con una donna di nome Stella… la sorella di Sisco.
L’agente dei Servizi Segreti è negli USA come scorta presidenziale e comincia ad utilizzare tutto ciò che è in suo potere per salvare la sorella, ma non sarà facile: soprattutto visto che i rapitori approfittano della situazione e lanciano un ultimatum a Sisco: se non vuole che la sorella sia torturata e uccisa… deve sparare al Presidente francese!

Nuova storia appassionante e di grande impatto, dove Sisco utilizza tutti i trucchi imparati nella mala corsa: riuscirà a risolvere la situazione? Lo vedremo la settimana prossima.

Scheda etrusca

Sisco (id.) di Benec (Benoît Chaumont) e Thomas Legrain
– 6. Trattativa a 9 mm (Négociations en 9 mm, 05/2013), Lanciostory 46-49/2013

L.

Annunci