Ghostbusters: Get Real (2015)

Cover di Dan Schoening
Cover di Dan Schoening

Da anni la IDW Publishing presenta ai lettori americani nuove avventure in un mondo (e in uno stile) passato, e visto che il trentennale ha fatto parlare di un possibile imminente remake, è comprensibile che la casa aumenti gli sforzi.
Si è appena concluso in America – i nostri editori non sembrano interessati all’argomento – “Ghostbusters: Get Real“, quattro numeri da giugno a settembre.

Il titolo si spiega con il fatto che il dio greco Proteo fa vari pasticci con la sua magia e fa comunicare due universi paralleli: quello della IDW… e quello della serie televisiva The Real Ghotusters!
Così i quattro acchiappafantasmi – Peter, Ray, Winston ed Egon – incontrano i loro corrispettivi animati degli anni ’80, in una storia frizzante scritta da Erik Burnham.

Ghostbusters vs The Real Ghostbusters
Ghostbusters vs The Real Ghostbusters

I disegni di Dan Schoening ricreano alla perfezione la storica serie TV e in generale sembra di stare a guardare un suo episodio, diviso tra magia ed umorismo.
Non so se il pubblico italiano è pronto per i “veri” Ghostbusters, ma di sicuro è una saga intrigante.

L.

Annunci

8 commenti

    • Gli editori italiani sono incapaci di pubblicizzare le proprie uscite quindi nom mi stupirebbe se qualcuno dei fumetti di Real Ghostbusters fosse uscito, di nascosto, ma che io sappia a parte i vecchi cartoni non è più arrivato nulla in Italia di questo genere.

      Mi piace

  1. Ho sempre preferito la serie animata(in episodio Peter dice che l’attore del film non gli somiglia pre niente) al film non ho mai capito perchè non l’hanno più ritrasmesso,nel negozio dove c’e l’action figure di Ming affianco c’è un Winston Zeddmore della serie Real Ghostbusters,comunque ho Ghostbusters 2 sul piccolo gameboy e l’avevo anche su Xbox 360(tra l’altro il vero terzo episodio che non vedremo mai),preferisco dimenticare Extreme Ghostbusters……..

    Liked by 1 persona

  2. Ricordo benissimo la serie animata e, di conseguenza, annovero anche me fra i potenziali lettori di questa divertente miniserie: il problema, come al solito, è che dovremmo far numero per poter interessare editorialmente, passando così da potenziali a effettivi… ma mi sa che, al momento, non li abbiamo proprio i numeri (appunto) per avanzare pretese 😦

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...