Star Wars: Shattered Empire 2 (2015)

Cover di Marco Checchetto
Cover di Marco Checchetto

Secondo appuntamento con la nuova saga Marvel che ci racconterà cosa è accaduto negli anni che intercorrono tra Il ritorno dello Jedi e l’atteso Star Wars: Episode VII – The Force Awakens, nei nostri cinema dal 16 dicembre prossimo. (Negli USA uscirà il 18!)
Due mostri sacri come Greg Rucka e Marco Checchetto ci guidano in questo viaggio con “Shattered Empire 2“.

Un disegno più bello dell'altro
Un disegno più bello dell’altro

Dopo aver libefato anche Cawa City, la nostra protagonista – il tenente Shara Bey, a pieno titolo una delle #donne di Greg Rucka – viene assegnata ad un incarico all’apparenza più tranquillo: pilota personale della principessa Leia, che deve recarsi a Naboo per una missione diplomatica segreta.

Shara Bey
Shara Bey

Deve infatti ottenere l’appoggio della regina Soruna per la ricostruzione dell’Era del dopo Palpatine, il perfido imperatore – originario proprio di Naboo – che abbiamo visto morire nel sesto film… Ma è davvero morto? O è ancora in giro a dare palpatine?

Per ora siamo in piena fase di presentazione dei personaggi e di tante chiacchiere all’americana: vedremo nei prossimi numeri se oltre al fumo ci sarà anche l’arrosto.

L.

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

10 pensieri su “Star Wars: Shattered Empire 2 (2015)

    1. Credo che sarebbe stato impossibile integrare 40 anni di storie, tra fumetti, romanzi e videogiochi, quindi scatta l’opzione che scatta sempre: si fa a cazzo, tanto i fan comprano comunque.
      A questo punto l’unico ad aver tenuto conto dei fumetti è Frank Miller per Robocop 3, dove usa il personaggio della dottoressa Lazarus inventato dalla Dark Horse 😉

      Mi piace

      1. Volendo, l’expanded universe le alternative per non troncare del tutto con l’unico universo narrativo/cinematografico approvato le avrebbe anche offerte, proprio per via di tutto quello che ha prodotto per anni: tanto per dirne una, il tema del dopo Palpatine era già stato lì ben trattato, e secondo modalità nemmeno difficili da inserire nel prosieguo ufficiale della saga. Solo che, a quanto pare, le opinioni di zio George e dei fan sono destinate a divergere sempre di più, col passare del tempo. Il che mi fa avvicinare alla prossima trilogia con una certa prudenza…

        Liked by 1 persona

      2. Non mi intendo dell’universo espanso di Star Wars, ma ero troppo curioso di leggere Rucka: se ti ricordi, mi fai sapere qualche titolo del dopo-Palpatine? Vorrei sapere quanto sta cambiando rispetto al già esistente 😉

        Mi piace

  1. Il problema di Star Wars e che la seconda trilogia mi ha ucciso la poesia,per non parlare dell’ultimo Indiana Jones con sceneggiatura di Lucas .gli accendo un cero per il disastro di Howard il papero(non sono mai riuscito a diventare un’occulto super sovrano)

    Liked by 1 persona

  2. Vado a braccio, proprio a proposito di quella vecchia carogna di Palpatine: la trilogia, ad opera di Tom Veitch ai testi con Cam Kennedy e Jim Baikie ai disegni, tradotta e pubblicata nei tardi ’90 dalla Magic Press, composta da “Il lato oscuro della Forza”, “La vendetta dell’Imperatore” e “La fine dell’impero”. Diciamo che il tutto può essere considerato sia un “dopo” che un “durante” Palpatine e, leggendolo, vedrai perché 😉
    Probabilmente, aggiungo, è anche quello che ogni fan si aspettava dopo i fatti della luna di Endor, e che Lucas avrebbe potuto benissimo considerare come parte dell’universo canonico. Perché, gli piaccia o meno, un sacco di gente continuerà ad affiancare le MARVELlizzazioni ufficiali legate ai nuovi film a tutte le perle di origine Dark Horse…e ci mancherebbe altro, cazzo!

    Liked by 1 persona

    1. Grazie della dritta, sono curiosissimo: vedo se riesco a recuperare la Trilogia delle Palpatine 😀 (P.S. Possibile che nessuno faccia battute sul nome dell’imperatore? Che usa la forza jedi per palpare a distanza?…)

      Mi piace

      1. E, soprattutto, possibile che nessuno l’abbia fatto presente a Lucas, così attento a un’accurata e pianificata distribuzione internazionale dei suoi prodotti (George, ma che caz… cos’è, il marpione supremo manomorta dei Sith?)? 😀

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...