Cover di Enrich Torres
Cover di Enrich Torres

Temo stia giungendo al termine la mia pazienza riguardo il variopinto e psichedelico mondo di Vampirella, eroina anche per tutto il 1977 continua a vivere avventure senza alcuna logica scritte da autori in evidente stato di alterazione mentale. A parte i vari reboot, l’unica serie di storie che abbia un minimo di coerenza è quella giunta in Italia nell’Oscar Mondadori Mordimi sul collo, per favore: tutto il resto è puro vaneggiamento senza alcuna direzione.
Proverò a fare salti ancora più lunghi per uscire da questi psichedelici anni Settanta, alla ricerca di una storia di Vampirella che sia vagamente leggibile ancora oggi.

Scheda etrusca:

City of Ghosts
da “Vampirella” n. 57 (gennaio 1977)
di Roger McKenzie e José González

Lenore
da “Vampirella” n. 58 (marzo 1977)
di Roger McKenzie e José González

Pendragon’s Last Bow
da “Vampirella” n. 59 (aprile 1977)
di Bill DuBay e José González

The Return of the Red Queen
da “Vampirella” n. 60 (maggio 1977)
di Bill DuBay e José González

An Eye for an Eye
da “Vampirella” n. 61 (luglio 1977)
di Bill DuBay e José González

Starpatch Quark & Mother Blitz
da “Vampirella” n. 62 (agosto 1977)
di Bill DuBay e José González

Vampirella and the Sultana’s Revenge
da “Vampirella” n. 63 (settembre 1977)
di Flaxman Loew e José González

The Manipulators
da “Vampirella” n. 64 (ottobre 1977)

The Manipulators
da “Vampirella” n. 65 (dicembre 1977)
di Bill DuBay e José González

L.

Annunci