Cover di Kent Williams
Cover di Kent Williams

La Dark Horse Comics è nota per portare avanti esperimenti che farebbero fuggire via qualsiasi altra casa editrice, così nel giugno del 1997 va spavaldamente là dove nessun altro ha messo piede: ingaggia venti disegnatori e presenta la saga in due volumi “Aliens: Havoc“.
Che vuol dire avere venti disegnatori per un’unica storia? Semplice… si spartiscono una pagina a testa!

AliensHavocBMentre Mark Schultz (proveniente all’epoca dal mondo di Star Wars della Dark Horse prima di passare al Superman della DC) ci racconta una classica storia di un gruppo di astronauti che entrano in un relitto per scoprire cosa sia successo all’equipaggio e si ritrovano assediati dagli alieni, un esercito di eccellenti disegnatori si spartiscono le pagine e presentano un mosaico alieno di rara potenza. Un’esperienza assolutamente unica e incredibile!
Ecco i loro nomi: Leif Jones & John Stokes, Duncan Fegredo, D’Israeli, John Totleben, Arthur Adams, Gary Gianni & Geof Darrow, George Pratt, Igor Kordey, Paul Lee, John K. Snyder III, Mark A. Nelson, Peter Bagge, Brian Horton, Dave Taylor, Kelley Jones, Guy Davis, Kellie Strom, Jay Stephens, Jerry Bingham, Kevin Nowlan.

La storia è gustosa ma il piatto forte è ovviamente il rutilante alternarsi dei disegnatori più diversi alle prese con gli stessi personaggi, che mutano forma ad ogni pagina per qualcosa che solo la Dark Horse di Mike Richardson poteva osare fare.

L.

– Ultimi post simili:

VISITATE IL MIO NUOVO BLOG ALIENO!

Aliens Main Titolo

Annunci