Le donne di Greg Rucka: Rowan Black

Cover di Nicola Scott
Cover di Nicola Scott

Non si può imbrigliare la creatività di Greg Rucka, e piange il cuore a leggere le sue storie nel mondo Marvel e DC: la totale inconcludenza e la non incisività la fanno da padrone, così preferisco anticipare la lettura di una ghiotta novità firmata dall’autore di San Francisco.
Grazie alla “gavetta” in Marvel e DC Rucka ha conosciuto l’editor Jeanine Schaefer, ed è a lei che questa estate ha inviato quintali di materiale: alberi genealogici, grimori, biografie e schizzi dei personaggi. La Schaefer ha accettato entusiasta e ha portato tutto alla Image Comics, che ad ottobre 2015 ha presentato il primo numero di una saga che già adoro: “Black Magick“, disegnata da Nicola Scott.

BlackMagick1aUn rito segreto nei boschi, figure nude che si preparano ad una funzione Wicca, quando d’un tratto il rito viene interrotto… da un suono infernale.

Ok, chi diavolo ha dimenticato di silenziare il cellulare?

Una delle figure nuda risponde alla chiamata e si giustifica dicendo che non può fare altrimenti: è lavoro. Ascolta, attacca e se ne va.
È la detective Rowan Black.

Entra così in scena una nuova e splendente “donna di Greg Rucka”, grintosa ed intrigante, una detective Wicca che incontriamo già impegnata in un caso spinoso.
Un folle ha preso degli ostaggi ed è asserragliato in un ristorante, e quando Rowan entra… si rende conto che non è una rapina: il folle era proprio lei che voleva. Voleva Rowan Black e la voleva esattamente lì…
Qualcosa di scottante sta per succedere nella vita del neonato personaggio, qualcosa che brucia… come l’inferno!

Rowan Black, detective Wicca
Rowan Black, detective Wicca

Strepitosa la scelta della disegnatrice di creare in pratica un fumetto in bianco e nero lasciando però l’esplosione di colori per il confronto finale tra Rowan e il folle.
Chiude questo primo albo un estratto dal grimorio di Regan Black (1809) e dal diario di Gilles Robert du Pont-L’Éveque: due deliziosi pseudobiblia da tenere d’occhio!
Insomma, i numeri ci sono tutti per gridare a un nuovo capolavoro di Rucka, che dà il meglio di sé – a mio parere – quando è lontano dal binomio Marvel-DC.

L.

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

3 pensieri su “Le donne di Greg Rucka: Rowan Black

  1. Questo mi mancava completamente, non ne sospettavo nememno l’esistenza, grazie per la Chicca 😉 Concordo con te, meglio se Rucka resta lontano da Marve e Distinta Concorrenza, lui però ci mette una grande coerenza quando lavora con queste major, non so se lo tratterai in questa rubrica, ma Rucka è riuscito ad inserire una delle sue donne anche nella sua breve Run su Wolverine, la letale Feral 😉 Cheers!

    Liked by 1 persona

    1. Stavo cercando di andare in ordine cronologico ma diventa difficile. Il suo sito stesso sbatte le sue pubblicazioni a casaccio senza date, così intanto ho preferito anticipare questa uscita fresca fresca.
      Rimanendo al 2003 ho ancora sue supereroine e cercherò di beccare anche la Feral che mi citi, ma certo c’è un abisso rispetto alle sue “donne libere” 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...