Red Fury 1 (2015)

Cover di Oleg Okunev
Cover di Oleg Okunev

Dalla Russia arriva una Jane Bond a tutto tondo: si chiama Nika Chaikina ed è la più grande ladra del mondo, sebbene giovanissima.
Visto che però viene ingaggiata dall’ICA (International Control Agency), insieme ad un team multietnico si impegnerà in missioni di spionaggio e avventura con il nome di battaglia “Red Fury“.

Il fumetto mi sembra decisamente a matrice russa, visto che il “cast” artistico ha nomi che non lasciano dubbi in proposito – tra cui Artem Gabrelyanov e Sergey Volkov ai testi e Oleg Okunev ai disegni – ma il gusto non cambia molto. Non è un fumetto “straniero”, semmai è molto datato.
Il gusto di certi corpi allungati e di certi team multietnici è molto anni Novanta e in effetti la storia sembra uscita da quell’età.

Segnalo questo primo numero – In Search of the Holy Grail – giusto per il Ciclo James Bond ma non ho intenzione di seguire la testata: roba troppo “da giovani”.

L.

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

2 pensieri su “Red Fury 1 (2015)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...