Ecco cosa presentano i settimanali a fumetti Skorpio e Lanciostory in edicola da alcuni giorni grazie ad Editoriale Aurea.

Cover di Henri Reculé
Cover di Henri Reculé

Skorpio
(Anno XXXIX) n. 47, 26 novembre 2015

Joan: Apocalisse (terza parte) – di Robin Wood e Carlos Pedrazzini
Alter Ego [2] Fouad [Fouad, 04/2011] (terza ed ultima parte) – di Denis Lapière / Pierre-Paul Renders e Mathieu Reynès
– TRAMA: Fouad è un infermiere belga e lavora come volontario in missione umanitaria in Colombia, quando è testimone di un rapimento. Questo avvenimento sospetto suscita in lui terribili paure… e se la WW2A, la World War to AIDS, la ricchissima fondazione umanitaria nascondesse dietro la sua campagna di lotta all’AIDS un progetto molto meno edificante?
– La saga è così composta: 1) “Camille”, 42-44/2015
Riconquiste [Le Sang des Scythes, 06/2015] (terza ed ultima parte) – di Sylvain Runberg e François Miville-Deschênes
– TRAMA: L’orda che riunisce le tre tribù più potenti continua ad avanzare, inesorabile. Ma il suo più grande nemico è il suo concetto stesso, la sua stessa essenza.
– La saga di Reconquêtes è così composta: 1) “L’orda dei viventi”, 6-8/2015; 2) “La trappola ittita”, 9-11/2015
Dago: 12° inserto (a colori) “Genova”, con la fine del 77° capitolo e l’inizio del 78° – Robin Wood e Joan Mundet
– TRAMA: Come spesso accade quando Dago arriva in un nuovo villaggio, chissà perché, riesce subito a farsi dei nemici. E altrettanto spesso, questi stessi nemici sono potenti, o credono di esserlo… almeno finché non incontrano il giannizzero nero.
I.R.$. [16] Opzione sulla guerra [Options sur la guerre, 10/2015] (terza parte) – di Stephen Desberg e Bernard Vrancken
– TRAMA: L’agente speciale Larry B. Max sta da tempo seguendo i traffici d’armi rubate direttamente all’esercito statunitense che alimentano i gruppi di ribelli in Africa. E in questa indagine lo accompagna la bella Laroya, che lo stesso Larry ha strappato alla prostituzione.
– La saga è così in parte composta: 9) “Collegamenti romani”, 10-12/2015; 10) “La loggia degli assassini”, 13-15/2015; 11) “La strada di Gloria”, 42-45/2009; 12) “In nome del presidente”, 39-42/2010; 13) “L’oro di Yamashita”, 10-13/2012; 14) “I sopravvissuti di Nankino”, 31-33/2012; 15) “Plusvalore sulla morte”, 49-51/2014
Nestor Burma [5] Mi hai mai visto da morto? [M’as-tu vu en cadavre?, 11/2000] (quarta ed ultima parte) – di Jacques Tardi, dal romanzo omonimo del 1956 di Léo Malet (in Italia, “Un cadavere in scena” Fazi 2007)
– La saga di Nestor Burma è così composta: 1) “Nebbia sul Ponte di Tolbiac”, 22-25/2015; 2) “120, rue de la gare”, 26-38-2015; 7) “Salto nel buio”, 39-43/2015; 9) “Lo strangolatore”, 15-17/2014
Chiara di notte – di Eduardo Maicas e Jordi Bernet
Cassio [8] Il pittore dei morti [Le peintre des morts, 06/2014] (prima parte) – di Stephen Desberg ed Henri Reculé
– TRAMA: 145 dopo Cristo. Lucio Aurelio Cassio, uno degli uomini più ricchi e influenti di Roma, è vittima di una congiura. Nel cuore della sua dimora, quattro assassini mascherati lo colpiscono coi loro pugnali. Più di duemila anni dopo, l’inchiesta comincia. L’archeologa Ornella Grazzi scopre delle pergamene scritte da Cassio e cerca, pagina dopo pagina, di ricostruire l’accaduto.
– La saga è così composta: 1) “Il primo assassino”, 25-27/2015; 2) “Il secondo colpo”, 28-31/2015; 3) “La terza piaga”, 32-34/2015; 4) “L’ultimo sangue”, 35-37/2015; 5) “La strada di Roma”, 38-40/2015; 6) “Il richiamo della sofferenza”, 41-43/2015; 7) “Il risveglio di una dea”, 44-47/2015
Ghigo lo sfigo – di Laura Stroppi

Cover di Christophe Ferreira
Cover di Christophe Ferreira

Lanciostory
(Anno XLI) n. 47, 30 novembre 2015

Dente d’orso [1] Max [Max, 05/2013] (prima parte) – di Yann (Yann Le Pennetier) ed Alain Henriet
– TRAMA: Slesia, anni Trenta. Tre bambini inseparabili, Max, Werner e Hanna condividono la stessa passione per l’aviazione. Ma in lontananza l’eco martellante delle bombe e il sinistro rumore degli elmetti comincia già a farsi sentire. Presto l’uragano d’acciaio che colpirà l’Europa travolgerà anche i nostri tre, che saranno chiamati a scelte terribili. La loro amicizia potrà sopravvivere?
Leopoldo (prima parte) – di Guillermo Saccomanno e Domingo “Cacho” Mandrafina
Alcyon [2] La tentazione di Re Mida [La tentation du Roi Midas, 10/2014] (prima parte) – di Richard Marazano e Christophe Ferreira
– TRAMA: Sycione, gioiosa città dell’antica Grecia, all’epoca dei tiranni e dei miti. Alcyon e Phoebe, per vendicare un’ingiustizia fatta contro la loro tribù e i loro padri, partono alla ricerca della leggendaria collana di Harmonie. Presto accompagnati dal giovane spartano Kyrilos, il loro viaggio in un mondo sconosciuto sarà lungo, pericoloso e fantastico.
– La saga è così composta: 1) “La collana di Harmonie”, 44-46/2015
Martin Hel: inserto del volume 4, con la fine dell’83° capitolo e l’inizio dell’84°
– TRAMA: Per risolvere il mistero che si nasconde dietro le mutazioni di Anton, Martin decide di incontrare il suo vecchio amico Zakir. Questi gli conferma che molto tempo prima, lo stesso attore si era avvicinato alla setta degli Al Az-Darim con il preciso scopo di compiere il rituale nero, anche a costo della sua eterna corruzione.
Progetto Sirena [3] [Épisode 3, 06/2014] (seconda parte) – di Leo / Corine Jamar e Fred Simon
– TRAMA: Romane, una giovane donna ispettore di polizia in una Parigi fatiscente, conduce un’inchiesta sulla sparizione del corpo di una donna che sembra essere scomparso. Nella bara, infatti, viene ritrovato il cadavere di uno sconosciuto. Una storia che la porterà a New York, sede della società Algapower che, nel più assoluto segreto, sta facendo esperimenti genetici al di là della deontologia.
– La saga Mermaid Project è così composta: 1) 37-39/2015; 2) 40-42/2015
Perico [1] [Perico 1/2, 02/2014] (quarta ed ultima parte) – di Régis Hautière e Philippe Berthet
– TRAMA: L’Avana, giugno 1958. Sei colpi di pistola squarciano la notte cubana. Iniziando il loro turno al Sans Souci, uno dei più grandi locali di cabaret e casinò della città, né Joaquin, modesto cameriere senza storia dal carattere riservato né Elena, giovane cantante dalla bellezza travolgente, immaginano che questa sparatoria sconvolgerà le loro vite.
Orféa [1] L’ultimo cerchio dell’inferno [Le dernier cercle de l’enfer, 02/2014] (terza parte) – di François Corteggiani ed Emanuele Barison
Beep Beep – di Roger Kettle e Andrew Christine

Buona lettura 😉

L.

Annunci