Cover di Martin Hoffman
Cover di Martin Hoffman

Marzo 1983: dopo quasi quindici anni di onorata carriera, la testata “Vampirella” della Warren Publishing presenta il suo 112° ed ultimo numero.

Non per questo rinuncia alla totale psichedelia delle storie o ai disegni eteri ed evanescenti, che le rendono davvero “datate” negli sfolgoranti anni Ottanta.
Al contrario del solito, stavolta le storie della nostra eroina sono due: una al solito posto, ad inizio rivista – una roba illeggibile scritta probabilmente sotto l’effetto di strane sostanze allucinogene – ed una a chiusura della rivista.

Arti marziali drakuloniane!
Arti marziali drakuloniane!

In questa storia senza titolo, Rich Margopoulos ai testi e Gonzalo Mayo ai disegni ci raccontano di una vacanza ai Caraibi in cui Vampirella e la sua amica Pantha si rilassano su uno yacht. Quando l’imbarcazione viene presa d’assalto da dei pirati malintenzionati, le due donne scatenano la propria “animalità”: Pantha diventa pantera e sbrana chiunque, mentre Vampi diventa pipistrello e comincia a dissanguare ogni collo che trova.
Con questo violento going berserk finale, le due amiche salutano i lettori.

Pantha e Vampirella salutano i loro lettori
Pantha e Vampirella salutano i loro lettori

Dopo questo numero, la Warren Publishing fallisce per bancarotta e i suoi marchi vengono venduti. “Vampirella” viene acquistata dalla Harris Publications che nel 1988 prova a rilanciarla, pubblicando il numero 113 della collana, come se non si fosse interrotta.
Stando al sito Recalled Comics, questo numero – che in realtà si limita a ristampare vecchie storie della Warren – è stato un flop: stampato in pochissime copie, sono tornate tutte alla casa come resa perché in fondo pochi hanno potuto trovarlo. Così è nato un oggetto di collezione: si parla di 100 dollari di valore per una rivista che in realtà non ha alcun valore!

Il rarissimo numero 113
Il rarissimo numero 113

Sembra una chiusura amara per Vampirella – che nel frattempo in Italia continua ad essere praticamente inedita, a parte qualche sparuta apparizione – e invece è solo l’inizio di una nuova vita. Come vedremo la prossima settimana.

Vampirella by Gonzalo Mayo
Vampirella by Gonzalo Mayo

L.

Annunci