Rat-Man Gigante 20-21

Cover di Leo Ortolani
Cover di Leo Ortolani

Nei numeri 20 e 21 (ottobre e novembre) della rivista “Rat-Man Gigante” (Panini Comics) il consueto Leo Ortolani raccoglie gran parte del ciclo sulla mitica Gatta, che si concluderà a dicembre, quando l’autore ci ha promesso schede approfondite dei vari episodi.

Rat-Man Gigante 20Dopo il divertentissimo racconto La sentinella – geniale rimaneggiamento di temi à la 2001 in salsa “Ortolana” – si parte con una tripletta su due volumi: Trappola seducenteTentazioni e Il pozzo del desiderio!
Con queste tre storie assistiamo alla nascita e allo sviluppo di un personaggio indimenticabile, sia per la sua crudeltà sia… per le sue curve!

Vista la procace generosità con cui sono ritratte le curve della Gatta, nel 2000 – età d’oro per i calendari da edicola, in cui attrici e presentatrici facevano a botte per spogliarsi in dodici modi diversi – anche gli Ortolani Bros pensarono di creare un Calendario della Gatta: dodici disegni inediti, con i colori del titanico Lorenzo Ortolani, accompagnati da una storiella inedita stampata sul retro dei vari mesi. (Cioè invisibile!)
Tutto questo ce lo racconta Leo in appendice al numero 20, raccontando di quanto sia andato malino il progetto (a causa probabilmente del prezzo troppo alto) ma mostrando come un creativo sappia trasformare un intoppo in spunto: nelle storie successive, la Gatta si materializzerà in questo mondo… proprio attraverso i suoi calendari!

Completano il numero 20 alcune spettacolari tavole tratte dal suddetto calendario: purtroppo sono in bianco e nero…

La Gatta e Rat-Man
La Gatta e Rat-Man

L.

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

4 pensieri su “Rat-Man Gigante 20-21

  1. Si, un tempo Ortolani ha fatto un calendario… Non lui! (per fortuna) ma con la gatta 😉 Per altro la copertina di questo Rat-Man gigante fa già morire dal ridere, per una delle storia più riuscite del Ratto 😉 Cheers!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...