Lanciostory 2126-2127 (gennaio 2016)

Ecco cosa presenta il settimanale a fumetti Lanciostory in edicola da alcuni giorni grazie ad Editoriale Aurea.
Dopo quarant’anni, per la prima volta cambia il modo di numerare ogni fascicolo.

Cover di Luis Royo
Cover di Luis Royo

Lanciostory
(Anno XLII) n. 2126, 4 gennaio 2016

Dago: Il guardiano (sesta parte) – di Robin Wood e Marcelo Borstelmann
Largo Winch [20] 20 secondi [20 secondes, 11/2015] (prima parte) – di Jean Van Hamme e Philippe Francq
– TRAMA: Largo è nel mirino dei terroristi che per attentare alla sua vita e all’immagine stessa del Gruppo W si avvalgono della bella Saidee. Quello che i mandanti non possono prevedere, però, è che i due si innamorino davvero e, soprattutto, che la ragazza, che fa un triplo gioco, sia in realtà un’agente della CIA.
– La saga è in parte così composta: 17) “Mar Nero”, 10-13/2011; 18) “Collera rossa”, 11-14/2013; 19) “Caccia incrociata”, 50/2014-1/2015
Sogni e bisogni – di Alessandro Di Virgilio e Spartaco Ripa
Leopoldo (settima parte) – di Guillermo Saccomanno e Domingo “Cacho” Mandrafina
Martin Hel: inserto del volume 5, con l’inizio del 1°
– TRAMA: Con il nuovo anno inizia anche il nuovo inserto-omaggio dedicato a Martin Hel, il personaggio nato dall’inesauribile fantasia di quel grande autore che è Robin Wood, affiancato dalle matite inimitabili di Angel “Lito” Fernandez.
Dente d’orso [2] Hanna [Hanna, 05/2014] (quarta ed ultima parte) – di Yann (Yann Le Pennetier) ed Alain Henriet
– TRAMA: Slesia, anni Trenta. Tre bambini inseparabili, Max, Werner e Hanna condividono la stessa passione per l’aviazione. Ma in lontananza l’eco martellante delle bombe e il sinistro rumore degli elmetti comincia già a farsi sentire. Presto l’uragano d’acciaio che colpirà l’Europa travolgerà anche i nostri tre, che saranno chiamati a scelte terribili. La loro amicizia potrà sopravvivere?
Orféa [1] L’ultimo cerchio dell’inferno [Le dernier cercle de l’enfer, 02/2014] (nona parte) – di François Corteggiani ed Emanuele Barison
Le vestigia dell’alba [2] Il prezzo del sangue [Le prix du sang, 04/2015] (prima parte) – di Serge Le Tendre e Frédéric Peynet
– TRAMA: New York, giorni nostri. Barry Donovan, detective della polizia di New York è ossessionato dal ricordo di sua moglie e di sua figlia, morte durante l’attentato alle Torri Gemelle l’11 settembre 2001. Tuttavia riesce a trovare un po’ di conforto scambiando delle mail con un certo Werner Von Lowinsky, aristocratico colto e attento. Senza essersi mai incontrati, i due uomini sviluppano una certa complicità.
Beep Beep – di Roger Kettle e Andrew Christine

Cover di David Tejada
Cover di David Tejada

Lanciostory
(Anno XLII) n. 2127, 11 gennaio 2016

Dago: Il guardiano (settima parte) – di Robin Wood e Marcelo Borstelmann
Largo Winch [20] 20 secondi [20 secondes, 11/2015] (seconda parte) – di Jean Van Hamme e Philippe Francq
– TRAMA: Largo è nel mirino dei terroristi che per attentare alla sua vita e all’immagine stessa del Gruppo W si avvalgono della bella Saidee. Quello che i mandanti non possono prevedere, però, è che i due si innamorino davvero e, soprattutto, che la ragazza, che fa un triplo gioco, sia in realtà un’agente della CIA.
– La saga è in parte così composta: 17) “Mar Nero”, 10-13/2011; 18) “Collera rossa”, 11-14/2013; 19) “Caccia incrociata”, 50/2014-1/2015
Orféa [1] L’ultimo cerchio dell’inferno [Le dernier cercle de l’enfer, 02/2014] (decima ed ultima parte) – di François Corteggiani ed Emanuele Barison
Leopoldo (ottava parte) – di Guillermo Saccomanno e Domingo “Cacho” Mandrafina
Martin Hel: inserto del volume 5, con la fine del °1 capitolo e l’inizio del 2°
– TRAMA: Con il nuovo anno inizia anche il nuovo inserto-omaggio dedicato a Martin Hel, il personaggio nato dall’inesauribile fantasia di quel grande autore che è Robin Wood, affiancato dalle matite inimitabili di Angel “Lito” Fernandez.
Le vestigia dell’alba [2] Il prezzo del sangue [Le prix du sang, 04/2015] (seconda parte) – di Serge Le Tendre e Frédéric Peynet
– TRAMA: New York, giorni nostri. Barry Donovan, detective della polizia di New York è ossessionato dal ricordo di sua moglie e di sua figlia, morte durante l’attentato alle Torri Gemelle l’11 settembre 2001. Tuttavia riesce a trovare un po’ di conforto scambiando delle mail con un certo Werner Von Lowinsky, aristocratico colto e attento. Senza essersi mai incontrati, i due uomini sviluppano una certa complicità.
Zombie Nightmare 20 – di Federica D’Ascani e Vincenzo Arces
Edwin: viaggio alle origini [Edwin, le voyage aux origines, 09/2014] (prima parte) – di Manon Textoris e Julien Lambert
– TRAMA: In un XIX secolo in piena mutazione, Edwin, gentiluomo appassionato di scienze, cerca le origini della sua specie. Accompagnato dal suo maggiordomo e dal cane Floch, il ragazzo – entusiasta e sognatore – si imbatte in un’incredibile avventura.
Beep Beep – di Roger Kettle e Andrew Christine

Buona lettura 😉

L.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...