Red Sonja in Italia 8

Cover di Frank Thorne
Cover di Frank Thorne

Continua il viaggio solitario di Red Sonja nella testata a lei dedicata: “Marvel Feature presents Red Sonja“, un ciclo di poche uscite arrivate in Italia con giusto una ventina d’anni di ritardo, presentate infatti dalla testata “Conan il Barbaro (Colore)” della Comic Art negli anni Novanta.
Ricordo che per seguire le varie tappe, o anche solo avere uno sguardo d’insieme sulle uscite italiane della Diavolessa con la Spada, ho creato una pagina di fumettografia in continuo aggiornamento.

Sonja imprecante
Sonja imprecante

Nel suo peregrinare, la nostra eroina finisce in una città fantasma. Entrata in una taverna per un boccale di birra, Sonja viene aggredita con un furore cieco da due uomini. La donna cerca di chiedere spiegazione perché è chiaro che l’abbiano scambiata per qualcun’altra ma non serve: quando altri uomini si affacciano alla porta con brutte intenzioni, decide così di affrontare l’intero paese con una frase maschia.

Lasciate che vi riempia i boccali fino a traboccare… di sangue!

La Sonja furiosa di Frank Thorne
La Sonja furiosa di Frank Thorne

Sono però troppi per la guerriera e ben presto soccombe, ritrovandosi a pendolare da un cappio. Salvata da Unkas, l’idiota del villaggio, Sonja viene a sapere che il villaggio è terrorizzato da una Gorgone dai capelli di serpenti che trasforma gli abitanti in statue: è proprio il caso di andare a visitare questo mostro!

RedSonja8cL’hyrkaniana si ritrova davanti un sacrificio umano, con gente che sta per uccidere una donna in nome di Gorgone: decide così di lanciare un’altra “frase maschia”.

Se è un demonio che vogliono, allora un demonio avranno.

In realtà non esiste alcuna creatura mitologica, e la soluzione è molto in stile Scooby-Doo: per vendicare il modo in cui hanno trattato il fratello idiota, una donna ha inventato il mito della Gorgone e lascia in giro statue degli abitanti mentre gli “originali” li tiene segregati in una prigione sotterranea.
Red Sonja metterà fine all’attività criminale della falsa Gorgone e abbandonerà il villaggio, pronta a nuove avventure.

Scooby Doo Sonja è ingenua e divertente come il celebre personaggio animato, e alterna imbattibilita’# nei combattimenti ad una umanità sempre sensibile: un gusto d’altri tempi per una lettura divertente.

Scheda etrusca:

Gli occhi della Gorgone (Eyes of the Gorgon) di Bruce Jones e Frank Thorne
da “Marvel Feature presents Red Sonja” n. 4 (maggio 1976)
in Italia, “Conan il Barbaro (Colore)” n. 55 (settembre 1993), Comic Art
Traduzione di Pier Luigi Gaspa

L.

Annunci

7 commenti

  1. In questa storia di Red Sonja mi sarebbe piaciuto di più vederci all’opera una Gorgone autentica, ma tant’è…
    Sonja “Taverniere, non farmi perdere tempo e dammi una birra che si addica a me e alla mia collera!”
    Un avventore (si intromette) “Rossa e scura, guerriera?”
    Sonja “Per Mitra, uomo, sei sveglio… Vuol dire che, per oggi, anche il tuo boccale traboccherà soltanto di birra. Offro io!” 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...