Devolution 1 (2016)

Cover di Jae Lee
Cover di Jae Lee

La civiltà umana è crollata sotto gli attacchi degli atei devoluti: che ci crediate o meno, è questo il soggetto della nuova saga “Devolution“, inziata questo gennaio 2016 dalla Dynamite Entertainment.
I “colpevoli” sono Rick Remender (scrittore per la casa di Battlestar Galactica e Red Sonja) e Jonathan Wayshak.

Devolution1aRaja è un’umana in un mondo in rovina. A scatenare l’olocausto è stata una scelta scriteriata e irresponsabile: per risolvere le infinite guerre di religione nel mondo, gli scienziati inventano una bomba che rilascia un virus che distrugge la parte del cervello che comanda il senso religioso. Dopo la bomba, l’umanità sarà atea e vivrà in pace…
Se già questo non è gran che come piano, le cose vanno male perché il virus ha lo strano effetto collaterale di trasformare le vittime nel gradino precedente della loro evoluzione, perciò gli uomini diventano scimmioni primitivi…

Come dite? Vi sembra una minchiata? Sono d’accordo con voi!
Se già non bastasse la roba religiosa, metà fumetto è impegnata nel più sfiancante e inflazionato luogo comune del genere post-apocalittico: il fortino riparato dove però omoni dementi fanno i duri e spadroneggiano a suon di frasi banali e noiose.

Sarà tutta così questa saga in cinque parti? Voglio darle il beneficio del dubbio…

L.

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

4 pensieri su “Devolution 1 (2016)

  1. Beh direi che si, è davvero una minchiata 😉 Però Rick Remender è un gran talento, il suo “Black Science” è un gran fumetto, spero non sia uno scivolone, perchè è un autore che stimo… Grazie per la segnalazione, mi mancava questo fumetto 😉 Cheers!

    Liked by 1 persona

      1. Speriamo, che il sottinteso della mancanza di religiosità capace in quanto tale di renderci scimmioni (a meno che il prosieguo della saga non tratti poi il tutto come una minchiata volutamente e studiatamente demenziale), oltre a essere fastidiosamente integralista, è proprio ridicolo pure come premessa “fantastica”…

        Liked by 1 persona

      2. Mentre leggevo m’è caduta la mascella sul tavolo, tipo cartone animato! Ormai ‘sti americani sono fusi di brutto, e mentre cercano di controllarsi coi film, nei fumetti stanno tirando fuori tutto l’integralismo e il razzismo che hanno dentro. “Call of Duty” della Dark Horse è un inno al razzismo più becero e da bettola: quel fumetto andrebbe vietato dall’ONU!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...