Red Sonja in Italia 10 – Il libro di Skelos

RedSonja10Continua il viaggio solitario di Red Sonja nella testata a lei dedicata: “Marvel Feature presents Red Sonja“, un ciclo di sette uscite arrivate in Italia con giusto una ventina d’anni di ritardo, presentate infatti dalla testata “Conan il Barbaro (Colore)” della Comic Art negli anni Novanta.
Tanto per confondere le acque, la Comic Art ha pubblicato le ultime due storie della testata di Sonja prima delle altre, perché non si dica che in Italia le cose si fanno con criterio… Comunque consoliamoci con il ritorno di due mostri sacri come Roy Thomas e Frank Thorne.

Ricordo che per seguire le varie tappe, o anche solo avere uno sguardo d’insieme sulle uscite italiane della Diavolessa con la Spada, ho creato una pagina di fumettografia in continuo aggiornamento.

Come si può biasimare il lupo per voler ghermire la rossa hyrkaniana?
Come si può biasimare il lupo per voler ghermire la rossa hyrkaniana?

Nel suo solitario peregrinare, Red Sonja si sta dirigendo ad Argos, «regno di porti, ciascuno così splendente  da suscitare le grame della dea dell’avidità», ma nel frattempo deve passare dagli altipiani di Zingara, pieni di gole perfette per gli agguati.
RedSonja10_BSulla via di Venzia sfugge per puro caso all’attacco di un essere “lupiforme”, che prontamente infilza con la spada.

Ho sempre sentito che gli argosseani erano vili sciacalli… Ma che Erlik mi porti se ho mai saputo che vi si travestivano!

L’offesa è scagliata contro il compagno dell’aggressore morto, in effetti simile ad uno sciacallo.
Fatto fuori anche il secondo aggressore, la Diavolessa prosegue per Venzia turbata, chiedendosi chi siano quegli esseri metà uomini e metà animali. Gli strani incontri non sono finiti, perché infatti la guerriera incontra il pomposo Karanthes, «prima di Stygia ora di Nemedia», sacerdote del dio Ibis.

Il sacerdote svela a Sonja che gli aggressori con la testa di lupo sono i figli di Set, mandati dal dio per fermare la donna dalla sua missione, che – viene ora a sapere – consiste nel rubare il Libro di ferro di Skelos, contenente «i più spaventosi miti perduti della Terra, tenebrosi segreti di maghi, già decrepiti quando Atlantide era giovane».

I custodi del Libro di Skelos
I custodi del Libro di Skelos

«Le poche copie superstiti sono strettamente sorvegliate e complete… tutte tranne una, da cui fu asportata una pagina, giunta non si sa come in una casa di reliquie a Messantia, capitale di Argos. Voglio quella pagina… e tu me la porterai». Questa è la missione che Karanthes affida all’hyrkaniana.
Ma prima di seguire la missione di Red Sonja, mi piace spendere due parole su questo pseudobiblion: un “libro falso” nato nel mondo di Conan.

«Voleva sapere se quell’isola era proprio quella citata nel misterioso Libro di Skelos» così Robert E. Howard presenta il suo pseudobiblion nel racconto Lo stagno dei negri (The Pool of the Black One, apparso su “Weird Tales” nel 1933. «C’era una loro descrizione nel Libro di Skelos, che attingeva a fonti preistoriche», scrive poi ne Il demone di ferro (The Devil in Iron, apparso su “Weird Tales” nell’agosto 1934). «Ho letto il Libro di Skelos» troviamo ne Il cerchio nero (The People of the Black Circle, apparso a puntate sempre su “Weird Tales” da settembre a novembre del 1934).
SkelosAltri autori hanno subìto il fascino del “libro falso”, come Lyon Sprague de Camp e Lin Carter che nel 1971 scrivono Conan il bucaniere (Conan the Buccaneer), dove leggiamo: «si dice che laggiù si trovi anche un grande tesoro della magia: una copia autentica del Libro di Skelos».

Era un mago consacrato da poco, votato a stregonerie senza pari, apprese dall’antico libro di Skelos.

Così anche Andrew J. Offutt raccoglie l’eredità di Howard per il romanzo Conan e la spada di Skelos (Conan and the Sword of Skelos, 1989 – Urania Fantasy n. 45, febbraio 1992).
Ma torniamo a Red Sonja, che nel frattempo è giunta a Messantia per cercare una pagina dal Libro di Skelos.

Prima gli uomini-lupo, ora gli uomini-coccodrillo
Prima gli uomini-lupo, ora gli uomini-coccodrillo

«Comincio a sospettare che qualcuno voglia impedirmi di raggiungere la mia meta!» è il commento della sorpresa hyrkaniana… quando, passando per le fogne per non destare sospetti, si ritrova aggredita da degli uomini-coccodrillo: quale fogna che si rispetti non ha i suoi coccodrilli?
RedSonja10_EDopo una lotta strenua, Red Sonja riesce finalmente a raggiungere il luogo dove il sacerdote Karanthes le ha rivelato essere il Libro di Skelos, ma appena vi arriva… l’hyrkaniana scopre con orrore che Conan il cimmero è arrivato prima di lei!

Che ci fa Conan in quella stanza? E perché sembra anch’egli voler rubare la pagina del libro? Come risolveranno la situazione i due amici barbarici, che già digrignano i denti e hanno la mano pronta sulla spada?
Be’… lo scopriremo la prossima settimana!

Scheda etrusca:

Attenti ai sacri figli di Set! (Beware the Sacred Sons of Set!) di Roy Thomas e Frank Thorne
da “Marvel Feature presents Red Sonja” n. 6 (settembre 1976)
in Italia, “Conan il Barbaro (Colore)” n. 55 (settembre 1993), Comic Art

L.

Annunci

6 commenti

    • Ieri ero fomentatissimo, quando l’ho scoperto. Ho letto a singhiozzo le avventure del nostro amico Conan e non ricordavo affatto il Libro di Skelos: ritrovarlo in un’avventura di Red Sonja è stata pura libidine 😛

      Mi piace

      • Per non parlare dello scoprire i due contendenti alla ricerca della stessa Pagina dal Libro di Skelos…
        Conan: “Red Sonjia, tu e io ci siamo fatti beffe della morte in mille battaglie. E in mille altre battaglie continueremo a farlo, perché non moriremo oggi! Per Crom, questa pagina non merita le nostre vite! Questa misera, UNICA pagina”
        Red Sonja (arguta): “Nel ritorno, passiamo in cartoleria a Shem a fare un paio di fotocopie, Cimmero?”
        Conan (annuendo con ammirazione): “Due menti e un solo pensiero… Siam fatti l’uno per l’altra, Rossa” 😉

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...