Cover di Frank Thorne
Cover di Frank Thorne

Secondo numero della nuova testata Marvel “Red Sonja“, dedicata interamente alla Diavolessa con la spada “in solitaria”.
RedSonja14_BRicordo che sto stilando la fumettografia di Red Sonja: qualsiasi segnalazione, correzione o suggerimento sarà fondamentale e ben accetto.

Finalmente la nostra eroina è arrivata a Venzia, ricco porto di Argos ricalcato palesemente sulla nostra Venezia, come si può vedere nell’immagine di lato.
Qui Sonja assiste ad un portento inquietante: due navi in porto si scontrano ed affondano… senza che nessuno dell’equipaggio abbia visto l’altra imbarcazione se non troppo tardi. Che un demone sia il responsabile dell’incidente?
L’attenzione dell’hyrkaniana però viene subito distratta da due brutti ceffi che stanno aggredendo una donna indifesa: è ora di scatenare Red Sonja…

Il mio nome è Sonja. Red Sonja
Il mio nome è Sonja. Red Sonja

Malgrado la furia, Sonja viene tramortita mentre combatte, in un modo ingenuo che proprio non ci si aspettava da lei: è solo un modo perché il cattivone la porti nella propria tana mostruosa.
Qui Sonja si risveglia circondata da specchi che riflettono immagini distorte, e ad un certo punto la rossa guerriera vede le proprie braccia trasformate in serpenti!

Una visione terrificante
Una visione terrificante

Ovviamente è tutta un’illusione malvagia del crudele demone che controlla il labirinto, struttura le cui prove servono a dimostrare il valore della futura moglie del suo signore. Sonja non ha problemi a superare le prove, ma ovviamente non ha la minima intenzione di sposare il cattivone.
Per combatterlo, l’hyrkaniana getta in terra degli ossicini che le ha dato un vecchio mago all’entrata del labirinto: dalla terra dove cadono quegli ossicini sorgerà uno scheletro armato di spada e scudo… Esatto, una titanica citazione de Gli Argonauti (1963), mitico film con gli effetti speciali di Ray Harryhausen.

Mito mitico e mitologico!
Mito mitico e mitologico!

La risposta del cattivone sarà piena di sortilegi e tutto finirà in grande caciara, ma è davvero una forte emozione vedere Sonja alla guida di un esercito di scheletri!
L’hyrkaniana si conferma grintosa e piena di fascino: si preannunciano storie succulente!

Scheda etrusca:

Il demone del labirinto (The Demon in the Maze!) di Roy Thomas / Clara Noto e Frank Thorne
da “Red Sonja” n. 2 (marzo 1977), Marvel Comics
in Italia, “Conan il Barbaro (Colore)” n. 57 (novembre 1993), Comic Art
Traduzione di Pier Luigi Gaspa

L.

Annunci