Skorpio 2039 (marzo 2016)

Cover di Jose Del Nido
Cover di Jose Del Nido

Ecco cosa presenta il settimanale a fumetti Skorpio in edicola da alcuni giorni grazie ad Editoriale Aurea.

Skorpio
(Anno XXXX) n. 2038, 31 marzo 2016

Joan: Auschwitz (quinta parte) – di Robin Wood e Carlos Pedrazzini
Tyler Cross [2] Angola [Angola, 08/2015] (quarta parte) – di Fabien Nury e Brüno (Brüno Thielleux)
– TRAMA: Angola non è una prigione. Il suo obiettivo non è rinchiudere i criminali. Ancora meno riabilitarli. Angola è un’impresa. La sua unica ragion d’essere è fare soldi… E Tyler lo sta imparando benissimo a proprie spese da quando ce lo hanno rinchiuso. Come se non bastasse, sulla sua testa pesa una taglia che i siciliani sono ansiosi di riscuotere.
– La saga è così composta: 1) “Tyler Cross”, 33-38/2015
La Veneziana: La topaia – di Ricardo Ferrari e Laura Giulino
Schegge (quarta ed ultima parte) – di Emilio Balcarce e Walther Taborda
Dago: 12° inserto (a colori) con la fine del 96° capitolo e dell’intero inserto “La fiera” – Robin Wood e Joan Mundet
– TRAMA: E così la storia del misterioso bambino, di Berenice e del conte De La Frange è destinata a concludersi nel migliore dei modi. Di certo grazie anche all’aiuto di Dago e di Bretuil, che spesso combattono battaglie non loro.
Alter Ego [7] Ultimatum [Ultimatum, 09/2012] (quarta ed ultima parte) – di Denis Lapière / Pierre-Paul Renders e Efa (Ricard Fernandez)
– La saga è così composta: 1) “Camille”, 42-44/2015; 2) “Fouad”, 45-47/2015; 3) “Darius”, 48-51/2015; 4) “Park”, 52/2015-2027/2016; 5) “Noah”, 2028-2031/2016; 6) “Jonas”, 2032-2035/2016
Storia di Alver – di Alessandro Di Virgilio e Spartaco Ripa
Tony Corso [5] Vendetta [Vendetta, 06/2009] (seconda parte) – di Olivier Berlion
– La saga è così composta: 1) “La contessa Volodine”, 52/2015-2027/2016; 2) “Prime Time”, 2028-2030/2016; 3) “La fortuna di Warren Bullet”, 2031-2033/2016; 4) “Il caso Kowaleski”, 2034-2037/2016
Ghigo lo sfigo – di Laura Stroppi

Buona lettura 😉

L.

Annunci

2 commenti

  1. Ghigo lo Sfigo, era da parecchio che non lo sentivo più nominare, una dozzina di anni fa veniva pubblicato in volumi dalla “Punto Zero”, una casa editrice fondata da Andrea Plazzi . La Punto Zero pubblicava tanti volumi di qualità come quelli di Aleksandar Zograf.
    Peccato che poi chiuse!
    Sono felice di ritrovare il personaggio della Stroppi!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...