[Fumetti Erotici] IL CAMIONISTA 1 – Il Mario Vergone (1983)

Camionista1Visto che i post con protagonista il trasportatore Mario Vergone vanno per la maggiore, ve ne regalo un altro: addirittura il primo numero della collana “Il Camionista” della Editrice Squalo.

Ecco dunque il mito delle origini, come cioè il nostro eroe Mario Vergone dall’ufficio di collocamento viene indirizzato al luogo di lavoro dove rimarrà per tutta la collana: la Trasportango.

Camionista1aConosciamo così il signor Rino, il proprietario, e la imbranata signorina Cazzaniga, storicamente desiderosa delle attenzioni del Vergone sempre negate.
Questo primo giorno però si presentano in due per lo stesso lavoro, così il nostro eroe dovrà gareggiare con un rachitico maligno camionista per ottenere il posto. Sarà una sfida sporca e piena di colpi bassi, ma alla fine il nostro eroe – tra una mangiata e una copula – riuscirà ad arrivare primo e ad entrare alla Trasportango, dove rimane a vivere nella stanzetta del custode.
Presentandosi, scopriamo che Mario è nato ad Istanbul nel 1950, da padre camionista italiano e madre “professionista” turca.

Onestamente la storia è tirata per le lunghe con intere pagine totalmente inutili alla narrazione: è una storia da 50 pagine spalmata su 100.

Contadina curiosa...
Contadina curiosa…

Due di numero le scene di sesso, il che fa pensare che queste pubblicazioni erano più interessate alle battutine da caserma e alle situazioni da barzelletta, piuttosto che al sesso, sebbene molto più esplicito rispetto alle pubblicazioni degli anni Sessanta e Settanta.
Spero di riuscire a trovare altri numeri di questa collana, così da continuare a raccontare le avventure del camionista Mario Vergone.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

2 commenti

    • Al contrario, oggi sono tempi estremamente moralistici e censuratissimi: un fumetto che mostra genitali all’aria scatenerebbe le ire di eserciti di genitori timorosi che i propri figli vengano traviati. Probabilmente proprio negli anni 80, infinitamente più liberi, queste storie erano leggerine…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...