Red Sonja inedita 9

Cover di John Buscema
Cover di John Buscema

Continuo a presentare il “Volume 1” (Marvel) di Red Sonja dal punto in cui l’Italia ha voltato le spalle alla Diavolessa con la Spada. Il 1979 si apre con il tredicesimo numero: “Shall Skranos Fall?” e arriva il mitico John Buscema, che dallo stesso anno inizia a curare anche le strisce giornaliere di Conan, dove Sonja è co-protagonista molto presente.
Vi ricordo la pagina di Fumettografia dedicata a Sonja, in continuo aggiornamento.

Inizia l'Era di John Buscema
Inizia l’Era di John Buscema

Come abbiamo visto nel numero precedente, il 1978 si è chiuso con la scomparsa di Suumaro in un qualche universo parallelo, quindi ora Sonja si ritrova generale di un esercito senza guida.

RedSonjaInedita9bIl passaggio in realtà è più profondo: non solo il disegnatore storico Frank Thorne lascia il testimone al mitico Buscema, ma sembra accantonarsi la consueta sceneggiatrice Clara Noto che – con la trasformazione in Clair Noto – appare solo come autrice del soggetto e la scrittura è attestata al solo Roy Thomas.
Troviamo così l’hyrkaniana tornare sola a Skranos, la città che Suumaro e il suo esercito voleva espugnare, ed entrare nel Pleasure Dome costruito dal re-generale Quillos, padre di Suumaro: sottratta una veste da ballerina, Sonja si traveste per avvicinare Oryx, l’uomo che l’aveva ingannata e condannata a morte.
Non è chiaro quale sia il piano, comunque fallisce e Oryx – che trama nell’ombra per diventare re di Skranos – la smascher e sta per ucciderla quando un elefante entra in scena e lo uccide.

RedSonjaInedita9cRicordo che la particolarità di Skranos è che la sua milizia usa gli elefanti a mo’ di cavalcature, e questo elefante in particolare è stato “chiamato” dall’albino Ramin, custode delle bestie ed ex servitore di Oryx, ora innamorato di Sonja e disposto a tutto pur di salvarla.
Arrivata al cospetto del re Quillos, la Diavolessa si sottoporrà a potenti sortilegi per evocare Suumaro e far sì che ottenga quella corona che aveva sempre voluto.
Il nuovo re vorrebbe fare di Sonja la sua regina, ma ovviamente l’hyrkaniana non è nata per questo e se ne va… abbandonando Suumaro al suo cuore infranto, e meritano di essere riportate le sue ultime parole: #

Questa è chiaramente una storia di raccordo, segna la fine di un’epoca, chiude i fili lasciati in sospeso e si appresta a creare un nuovo ciclo di avventure per la nostra hyrkaniana preferita.

Scheda etrusca:

Shall Skranos Fall? [INEDITO], di Roy Thomas (da un soggetto di Clara Noto) e John Buscema / Al Milgrom
da “Red Sonja – Volume 1” n. 13 (gennaio 1979), Marvel Comics

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

5 commenti

  1. Sonja: “In fondo non avevi torto, Suumaro, pensando per tutto questo tempo che alla fine te l’avrei data. La mia parola d’onore che non sarei mai stata la tua regina, voglio dire”
    Suumaro: “#**£Mitra°§zozz%£VAFFAN^YIG*£°**mpffzz**°CROMbastard#§**” 😉

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...