H.ELL 1 (2013) La morte sotto tutte le forme

Cover di Bernard Vrancken
Cover di Bernard Vrancken

A febbraio di questo 2016 il settimanale a fumetti Lanciostory (Editoriale Aurea) ha iniziato a presentare uno spettacolare bande dessinée della casa francese Le Lombard, firmato da un nome noto ai lettori di questo blog: Stephen Desberg, autore belga che ho seguito nella saga di Cassio.
Un altro belga cura gli splendidi disegni: Bernard Vrancken, nome noto ai lettori di I.R.$.

Hell1aSiamo in un Medioevo non proprio mainstream, diciamo leggermente ucronico o fantastico, ma giusto un po’.
Il cavaliere Harmond Ellander perde in duello sia l’onore che la famiglia, oltre che il suo status sociale: viene graziato e invece dell’esilio diventa questore. Una scelta che si rivelerà avventata per i potenti che lo disprezzano, perché quando una prostituta viene trovata barbaramente maciullata Ellander comincia a fare domande. Ma non si presenta con il suo nome da cavaliere, bensì con la contrazione che descrive l’ambiente che ora frequenta: H.Ell.

Hell1bAggirandosi tra gli oscuri vicoli del vizio all’ombra dell’illuminato castello, tra buffoni e prostitute in cui si aggirano strani umani mutati geneticamente: mutaforma costretti a prostituirsi alle fantasie malati degli uomini “normali”, che forse stanno meditando vendetta.
Una storia buia e tetra, splendidamente disegnata e con una sceneggiatura veloce ma efficacissima: altamente consigliato!
E quanto prima vi parlerò del suo seguito…

Scheda etrusca:

H.ELL (id.) di Stephen Desberg e Bernard Vrancken
– 1. La morte sotto tutte le forme (La mort, sous toutes les formes, 11/2013), Lanciostory 2132-2135/2016

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...