Cover di Jordi Bernet
Cover di Jordi Bernet

Continuo il viaggio nelle storie inedite di Jonah Hex, eroe del Weird West targato DC Comics dimenticato dall’Italia.
Siamo al marzo 2011 e il numero 63 della testata presenta la storia “Bury Me in Hell“, targata come sempre da Justin Gray e Jimmy Palmiotti, con stavolta i disegni del grande Jordi Bernet.

JonahHex63aC’è uno psicopatico che chiamano Loco. Un criminale che ama tortutare le proprie vittime: le più sfortunate sopravvivono.
Una di queste – un banchiere cui Loco ha strappato via la moglie più varie parti del corpo – è un banchiere e raccoglie abbastanza soldi per ingaggiare un cacciatore di taglie che sia all’altezza di Loco. Un infame bastardo di nome Jonah Hex.

Con un flashback torniamo all’infanzia del nostro eroe, quando un maniaco si portò via un suo amichetto e Jonah lo riconobbe quando venne catturato: le torture che subì quel maniaco sino le stesse che subirà Loco.
Inizia un viaggio molto breve dove due serpenti a sonagli si danno la caccia l’un l’altro: i metodi non sembrano molto diversi, ma almeno Hex se la prende solo con chi se lo merita.

JonahHex63bViolenza e follia sono due tristi compagni di viaggio per questa storia breve ma oltremodo intensa.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci