Alien vs Predator: Civilized Beasts (2008)

Cover di Roger Robinson
Cover di Roger Robinson

Nel marzo 2008 la Dark Horse Comics continua a sfruttare i suoi alieni migliori e nella testata che li vede antagonisti presenta: “Alien vs Predator: Civilized Beasts“.

avp_civilized_aMike Kennedy ci porta su un pianeta lontano dove gli umani hanno costruito un bell’avamposto militare, comandato dalla grintosa Glenda: peccato che dopo otto mesi la vita sul pianeta sia diventata un po’ tesa, soprattutto con le scorte esaurite e i boschi circostanti grondanti alieni.
Alcuni solerti soldati come Shane si danno alla caccia all’alieno ma non è certo un’occupazione facile: per fortuna arriva in soccorso Smiley. Cioè un Predator!
Quanto durerà questa pax predatoria? E arriveranno mai navi terrestri a dare il cambio o almeno a portare rifornimenti?

avp_civilized_bQuando finalmente arriva una nave terrestre bisogna correre, perché una grande nave da guerra aliena sta orbitando intorno al pianeta; qualsiasi piano frulli per la mente dei Predator, stanno per attuarlo.
Non passa infatti molto tempo prima che inizi la stagione della caccia, che cioè i Predator avviino le “pratiche” per la nuova semina: si avventano sugli umani prima che possano fuggire, ne rapiscono qualcuno e lo portano alla “camera sacrificale” della piramide aliena lì vicino.
Le uova sono già pronte ed i facehugger strepitano per trovare nuove vittime, ma tra i rapiti umani c’è anche uno dei nuovi venuti: un sintetico di nuova generazione…

avp_civilized_cScopriamo che la storia è ambientata cento anni dopo un evento noto come Grande Cancellazione (Great Deletion), quanto cioè un virus nato per mettere fuori combattimento i sintetici ribelli si è rivelato troppo forte… e ha colpito tutti i computer, cancellando gli archivi e creando quindi un bel danno.
Sarà per questa perdita di informazioni che gli umani ancora non conoscono il ciclo di vita alieno, dopo trent’anni di narrativa? O è per allungare il brodo?
Per fortuna i sintetici di nuovo modello sono gagliardi e fanno fuori i facehugger senza problemi.

avp_civilized_dIntanto però i Predator stanno avendo la peggio: sono forti e buttano giù xenomorfi come se piovesse, ma le creature sono sempre più di quanto si possa gestire.
E poi bisogna stare attenti alla Regina Aliena…

avp_civilized_eLa situazione degenera e gli umani hanno ora il problema dei sintetici: se tornassero tutti sani e salvi sulla Terra uscirebbe fuori il fatturato che androidi continuano ad essere costruiti, così e necessario cancellare le “prove”…
La conclusione sarà dunque uno scontro… tutti contro tutti!

Gli splendidi disegni di Roger Robinson ricreano gli ambienti del film del 2004 di Paul Anderson: infatti questo fumetto e il precedente Thrill of the Hunt si riallacciano a quell’universo narrativo.

L.

– Ultimi post simili:

VISITATE IL MIO NUOVO BLOG ALIENO!

Aliens Main Titolo

Advertisements

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

4 pensieri su “Alien vs Predator: Civilized Beasts (2008)

  1. I Sintetici 2.0 sono fighi, in effetti hai ragione la grande cancellazione si è portata via le informazione chiave sugli alieni, altrimenti non ha senso che ancora non sappiano come funziona. Aspettiamo la rissa reale finale 😉 Cheers!

    Liked by 1 persona

      1. Appunto! Ormai è dal primo Alien che la frittata è fatta! 😉 Casomai sarebbe meglio chiedersi se è meglio un uovo oggi che una Regina domani, se è nato prima l’uovo o la Regina, o ancora se la prima Regina che canta ha fatto l’uovo 😀

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...