Prometheus: Life and Death (2016) 4

Cover di David Palumbo
Cover di David Palumbo

Quarto ed ultimo numero, questo settembre 2016, per “Prometheus: Life and Death“. La mitica Dark Horse Comics affida al solo Dan Abnett il compito di curare questo ciclo inter-testata, invece che incastrare più team creativi come nel 2014: vi invito all’intervista del 3 giugno scorso.

prometheus4bLa situazione è ormai insostenibile e bisogna andarsene in fretta dal pianeta: l’Ingegnere sta per diventare letale ma per fortuna Ahab il Predator inizia una lotta durissima con lui, per dare tempo agli umani di salire a bordo dell’astronave.

prometheus4aMa le cose non vanno come previsto e non tutti rispettano la parola data… e partono lasciando i Colonial Marines sul pianeta. Pronti a vivere l’avventura che leggeremo nell’imminente Aliens: Life and Death.

La saga è stata molto buona ma siamo solo al secondo step: ce n’è di carne di xenomorfo da mettere al fuoco…

L.

– Ultimi post simili:

VISITATE IL MIO NUOVO BLOG ALIENO!

Aliens Main Titolo

Advertisements

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

8 pensieri su “Prometheus: Life and Death (2016) 4

    1. Meglio così, purché mi sa che sarebbe stato un altro “intervistato evangelico” (Sì e no sia il vostro parlare…)
      Ancora non si è capito cosa facciano gli Ingegneri: da due anni ormai la Dark Horse lo ha inseriti nel proprio “parco personaggi” ma non ha avuto il coraggio di mostrarci il loro punto di vista: camminano, ammazzano, fanno cose ma è ancora ignoto cosa li spinga: cos’è che fanno nella vita????

      Mi piace

      1. Sperimentano da tempi antichissimi e con tempi lunghissimi, su larghissima scala, con tornaconto personale incerto e risultati pieni di imprevisti: in pratica, ricercatori precari intergalattici… questo può spiegare sia la loro perseveranza che l’incazzosità omicida 😛
        Scherzi a parte, questo biennio di ruolo scarsamente definito mi fa sospettare che la Dark Horse stia aspettando i prossimi sviluppi cinematografici per caratterizzare meglio gli Ingegneri all’interno delle proprie saghe…

        Liked by 1 persona

      2. Anche perché, poveracci, appena fanno qualcosa arriva un nuovo film a distruggere tutto! 😀 Ridley Scott sta lì coi fumetti Dark Horse in mano: appena c’è un’idea buona… fa un film per smerdarla! Ma quando vai in pensione, Ridley? Vai a fare il Gladiatore 2, che è meglio…

        Mi piace

  1. Il grande problema dei problemi per me rimane Damon “Lost (Ideas)” Lindelof (misteriosamente ancora considerato da qualcuno un buon sceneggiatore): peccato sia ancora troppo giovane per la pensione, ma almeno gli alieni al cinema non li toccherà più…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...