[Fumetti Erotici] Lucifera 13-14 – I cavalieri teutonici (1977)

luciferacollezione13

Torno nel mondo dell’affascinante “Lucifera” per questa collana “Lucifera Collezione“, che nel doppio numero 13-14 (luglio 1977) presenta una lunga avventura: “I cavalieri teutonici“.

Troviamo Lucifera e Faust in viaggio per tornare in Turingia, ma durante il percorso incontrano una strega che mette in guardia l’uomo dalle lusinghe diaboliche della nostra eroina. «Questa donna non è colei che credi: appartiene al Demonio!»
Lucifera non la prende bene…

luciferacollezione13a

Per ripararsi da una tempesta di neve i due viaggiatori cercano ospitalità nel misterioso castello della duchessa Anna di Splügen, nobile ed algida signora che vive sola da quando il marito è partito per le Crociate. Non prima ovviamente di averle applicato la cintura di castità, marchingegno che Faust impiegherà pochi minuti ad aprire, pur senza volere alcun tipo di ricompensa in cambio.
Vallo a spiegare al duca, che sceglie proprio quella notte per tornare a casa!

luciferacollezione13b

Scoperta la moglie a letto con un servo, il duca punisce sia lei che Faust, che l’ha aiutata, trascinandoli nudi nella neve, legandoli a un palo e gettando loro addosso acqua gelata. Lucifera assiste impotente e sa che c’è una cosa sola da fare: invocare Satana che salvi Faust, in cambio della promessa di sacrificare due bambini.
Il diavolo ascolta l’appello e salva l’uomo, mentre al resto dovranno pensarci lui e Lucifera. Ma tanto i castellani hanno capito che Satana ci ha messo lo zampone e scappano impauriti.

Lucifera combatte in Matrix style!
Lucifera combatte in Matrix style!

Fuggendo dal castello, l’avventura non è certo finita per i due protagonisti, perché si imbattono in un gruppo di cavalieri teutoni che li arruolano forzosamente. Certo Lucifera non potrebbe… ma una volta dimostrato di essere una valida combattente trova spazio in un esercito prettamente maschile.

Malgrado ci sia una donna in caserma, non c’è alcun tipo di situazione frizzante, tutta l’attenzione è per il massacro di innocenti compiuto dai cavalieri, che Faust si rifiuta di assecondare: si ficca insomma in altri guai che Lucifera dovrà sistemare.

luciferacollezione13d

La prima storia si rifà ad un classicone della commedia italiana, la mitica cintura di castità, mentre il secondo lascia sfogo a tutto ciò che nessun’opera mainstream può mostrare: bambini uccisi, mutilati e decapitati.
Al di là di questo, tutto è veloce e superficiale, denotando un andamento ondulatorio della serie, che alterna storie intriganti ad altre dimenticabili.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...