Cover di José Del Nido
Cover di José Del Nido

Ecco cosa presenta il settimanale a fumetti Skorpio in edicola da alcuni giorni grazie ad Editoriale Aurea.

Skorpio
(Anno XXXX) n. 2066, 6 ottobre 2016

Alter Ego [9] Delia [Delia, 02/2014] (prima parte) – di Pierre-Paul Renders ed Efa (Ricard Fernandez)
– TRAMA: Teehu, la giovane medium, è riuscita a fuggire con Salam dala comunità di Rivan Garden’s, a bordo di una delle motovedette della polizia, venute sull’isola per prendere le figlie del giudice Mikulski, portate lì dall’ex marito. Durante il viaggio racconta al giudice la sua storia e la truffa che ha scoperto dei falsi Alter Ego ai danni di persone ricche.
– La saga è così composta: 1) “Camille”, 42-44/2015; 2) “Fouad”, 45-47/2015; 3) “Darius”, 48-51/2015; 4) “Park”, 52/2015-2027/2016; 5) “Noah”, 2028-2031/2016; 6) “Jonas”, 2032-2035/2016; 7) “Ultimatum”, 2036-2039/2016; 8) “Teehu”, 2062-2065/2016
Wheeling: Posto del teschio [Fort Wheeling, 01/1976] (quinta parte) – di Hugo Pratt
Una fantastica realtà (ventisettesima parte) – di Eduardo Mazzitelli ed Enrique Alcatena
– TRAMA: Discendente da parte di madre di una famiglia aristocratica inglese, Ulysses Lean non ha mai conosciuto suo padre. Contro la propria volontà, viene mandato in America per badare agli affari di famiglia. Prima di affrontare il mare, conosce Ramplint e un gruppo di vecchi marinai, che gli raccontano delle meraviglie dell’oceano, nonché la leggenda di Cento Tempeste, un marinaio che entrava senza paura nel cuore delle tormente e che aveva lo stesso nome di suo padre.
Complotto di sangue – di Federica D’Ascani e Luca Lamberti
Joan: Fuga (quarta parte) – di Robin Wood e Carlos Pedrazzini
– TRAMA: Joan è sempre rinchiuso nel campo di sterminio di Auscwitz, disperato si allea con quattro uomini per cercare di scappare.
Il pittore francese – di Francesco Matteuzzi e Antonio Russo Tantaro
Gioco di donne [Partie 1, 02/2015] (terza ed ultima parte) – di Toldac (Michel Fournier) e Philan
– TRAMA: Hugo Ebeling, valente ingegnere tedesco, lascia l’équipe di Wernher Von Braun perché non vuole essere complice nella costruzione di missili che distruggeranno migliaia di vite umane. Diventa membro di una formazione partigiana dove conosce Eva. I due si innamorano e di sposano, ma durante un’incursione aerea alleata i giovani sposi rimangono colpiti dalle esplosioni…

Buona lettura 😉

L.

– Ultimi post simili:

Annunci