cimiteria06Trovato fortunosamente il numero 6 (luglio 1977) della mitica testata della Edifumetto “Cimiteria“, dal titolo “L’uomo lupo“.
Nel numero 5 avevamo lasciato la bionda risorta prendere servizio come sguattera nella prigione di Nottingale dov’è rinchiuso il suo amante Lord James Manchester, accusato ingiustamente di omicidio dal gobbo Quasimodo che è mortalmente geloso di lui.

cimiteria06aAppena i due si vedono James non si controlla e fa capire che conosce la donna, così le guardie trascinano Cimiteria davanti al direttore, il quale non ci pensa due volte ad approfittarsi della situazione: se vuole aiutare il suo amante prigioniero, un lavoro di bocca sarà la chiave giusta. Il direttore profittatore non sa che sua moglie sta per entrare in stanza…
Finita a schiaffoni la situazione, Cimiteria è di nuovo per strada e già che c’è accetta la gentile offerta di un passaggio da uno sconosciuto.

cimiteria06bQuesti si rivela essere l’affascinante Sigmund Fury, un evidente dongiovanni che però fa fremere il corpo di Cimiteria: il suo amore è ancora per Sir James… ma qualcos’altro può pure darlo a questo bel tenebroso…

cimiteria06cAssicuratasi che il focoso amante stia lontando alla “bernarda assassina”, Cimiteria si concede a lui… solo per scoprire che nell’apice della passione Sigmund si trasforma in un violento uomo-lupo, che non potendo lasciare testimoni è ogni volta costretto a sbranare le proprie amanti.

cimiteria06dÈ facile per la nostra risorta avere la meglio sul mostro: basta che come ultimo desiderio gli chieda di prestare attenzione alla sua “bernarda”, e la morte incoglierà velocemente l’amante-lupo.
Tornata nelle fogne e fatta la pace con Quasimodo, Cimiteria e il gobbo preparano un piano infallibile per far evadere Sir James: rapiscono la moglie del direttore e chiedono come riscatto la liberazione del nobile. Grave errore…

cimiteria06eAl direttore fa solo che piacere ricevere pezzi tagliati della propria odiosa e odiata moglie: da tempo cercava di liberarsene ma non sapeva come fare in modo “pulito”, e ora questo rapimento è il sistema perfetto.
Così Cimiteria e Quasimodo rimangono con un palmo di naso… e ciò che succederà purtroppo è nell’albo successivo, che non ho.

Da notare come la bionda risorta di questi numeri sia molto più sensuale di come diventerà negli anni successivi, quindi tutta da gustare.

L.

– Ultimi post su Cimiteria:

– Ultimi fumetti erotici:

Annunci