Cover di Alfredo Falugi
Cover di Alfredo Falugi

Ecco cosa presenta il settimanale a fumetti Skorpio in edicola da alcuni giorni grazie ad Editoriale Aurea.

Skorpio
(Anno XXXX) n. 2071, 10 novembre 2016

Amanda: Il canto dei pesci (seconda parte) – di Robin Wood e Alfredo Falugi, colore di Rinaldi
Gli scorpioni del deserto (prima parte) – di Hugo Pratt
– TRAMA: Dio solo sa esattamente quando la classe media britannica cominciò a innamorarsi del deserto, ma solo io e pochi altri sappiamo di sicuro quando terminò. I pochi altri sono gli uomini del Long Range Desert Group (scorpioni del deserto). Quell’aristocrazia di combattenti, di corsari del deserto che si sono conquistati anche la stima del nemico.
Capablanca [2] Due morti (quinta parte) – di Joan Mundet
– TRAMA: Joan, un ragazzo orfano, viene affidato ai fratellastri che lo trattano come l’ultimo dei servi. Le cose cambiano quando Don Rodrigo de Ucero y Acosta decide di prendere il ragazzo come scudiero. Ma la vita riserva sempre delle sorprese e Don Rodrigo viene assassinato e Joan è costretto a tornare dai fratellastri.
– La saga è così composta: 1) “Testa o croce”, 49/2015-2029/2016
Una fantastica realtà (trentaduesima parte) – di Eduardo Mazzitelli ed Enrique Alcatena
– TRAMA: I viaggi e le avventure di Ulysses continuano, una strada cosa sta succedendo nell’oceano. Il mare brucia. Arde come olio in una lampada e divora tutto quello che tocca. Nel fondo dell’oceano ci sono le porte dell'”inferno del mare”. Un gruppo di dannati, nel tentativo di fuggire, ha dimenticato di richiudere le porte e così un tornante di fuoco è potuto salire in superficie e divorare tutto quello che incontra.
La raffica [2] La linea di Song-Lap [Les traverses de Song-Lap, 01/2013] (seconda parte) – di Patrick Cothias / Patrice Ordas e Winoc (Devos Winoc)
– TRAMA: 1948, piena guerra di Indocina. Frederic Daguet, giovane ingegnere francese, viene reclutato dalla Legione straniera. La sua missione… occuparsi della manutenzione della raffica, un treno blindato incaricato di assicurare i rifornimenti e la sicurezza dei duecentocinquanta chilometri di ferrovie tra Nha-Trang e Saigon.
– La saga La rafale è così composta: 1) “Rotaie rosse”, 36-37/2012
Effetto collaterali (quarta parte) – di Yildrim Orër
Alter Ego [10] Gail [Gail, 06/2014] (seconda parte) – di Pierre-Paul Renders e Mathieu Reynès
– TRAMA: La rivelazione degli ALter Ego ha risvegliato molti appetiti. Truffatori e santoni di ogni tipo approfittano dell’incertezza che aleggia ancora sulla veridicità o meno di questa teoria sull’isola di El Hierro, Noah ora marito di Zelia, che gli ha perdonato ogni violenza commessa, ha fondato una comunità che ospita i credenti Alter Ego che vogliono unirsi a loro.
– La saga è così composta: 1) “Camille”, 42-44/2015; 2) “Fouad”, 45-47/2015; 3) “Darius”, 48-51/2015; 4) “Park”, 52/2015-2027/2016; 5) “Noah”, 2028-2031/2016; 6) “Jonas”, 2032-2035/2016; 7) “Ultimatum”, 2036-2039/2016; 8) “Teehu”, 2062-2065/2016; 9) “Delia”, 2066-2069/2016
Rapa & Nui – di Augusto Rasori e Giorgio Sommacal – Laura Stroppi

Buona lettura 😉

L.

– Ultimi post simili:

Annunci