Cover di Frank Cho
Cover di Frank Cho

Maggio 2006: continua il lungo nuovo viaggio di Red Sonja nell’universo Dynamite. Ecco il tredicesimo numero. Ai testi c’è sempre Michael Avon Oeming così come ai disegni Mel Rubi, mentre Stephen Sadowski si occupa delle sequenze di flashback.

Cover di Mel Rubi
Cover di Mel Rubi

«Quel giorno sono morta. Quel giorno sono rinata. Quel giorno ho seppellito la mia famiglia. Quel giorno sono stata benedetta da una nuova madre. La dea.»
Così Red Sonja ricorda il suo incontro con la dea che cambierà la sua vita, espediente codificato sulle pagine di “Savage Sword of Conan” (n. 78, luglio 1982) e poi ripreso per il film Yado (1985). E ovviamente scatta la regola che storicamente accompagna la Diavolessa: nessun uomo potrà averla a meno che non la sconfigga in combattimento, così da dimostrare d’essere degno di lei.
Infine la dea impone tre prove alla giovane hyrkaniana, che immagino incontreremo nelle prossime puntate.

Il “flashback a puntate” è intrigante ma purtroppo non corrisponde alla qualità della storia “attuale” che segue, con Sonja e Suumaro alle prese con noiosa roba fantasy mentre chissà dove – forse in un’altra dimensione – Kulan Gath riesce a mettere al mondo un figlio che unisca la sua magia cattiva con la dimensione umana.
Roba da sbuffare che non mi attira proprio…

L.

– Ultimi post simili:

Annunci