Il James Bond a fumetti del 2017

jbfelix01-cov-perkins-p_2016Questo novembre la Dynamite Entertainment, regina del pulp moderno, ha rilasciato anticipazioni sulla prossima saga a fumetti di James Bond, personaggio che dopo anni di sfortunati fumetti targati Dark Horse Comics – che ho recensito qui nel blog – pare aver trovato il ritmo giusto. Ma soprattutto gli autori giusti.

Il celebre romanziere Warren Ellis ha conquistato i lettori con Vargr ed Eidolon, e nel 2017 arriverà lo sceneggiatore Benjamin Percy con una serie tutta nuova.
«Da ragazzino vedevo a ripetizione con mio padre le maratone di film di Bond sulla TBS», racconta Percy, «alle medie quando mi chiedevano cosa volessi fare nella vita rispondevo “la spia”, e al liceo mi innamorai dei romanzi di Fleming. […] Negli ultimi mesi ho seguito il lavoro di Ellis per la Dynamite con ammirazione e gelosia.»
La stima è reciproca ed Ellis ha detto che aspetta di leggere la nuova saga di Bond scritta da Percy: un autore follemente innamorato del personaggio.

Non paga di tutto questo, la Dynamite ingorda mette in cantiere per gennaio 2017 anche una specie di spin off e affida allo sceneggiatore James Robinson una saga ufficiale – cioè autorizzata dalla Ian Fleming Publications – incentrata sul personaggio di Felix Leiter della CIA, nella prima serie in assoluto a lui dedicata.
I disegni saranno affidati ad Aaron Campbell.

Nella serie Felix, ritirato dalla CIA, fa l’investigatore privato e si ritrova in Giappone sulle tracce di una affascinante spia russa appartenente al suo passato. Ben presto però la situazione si scalderà e Felix scoprirà trame segrete molto più grandi delle sue indagini.

Non ci resta che attendere l’anno nuovo per tutto questo Bond.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

11 commenti

  1. Giusto ieri sera ho finito di leggere il primo volume dell’edizione italiana di “Vargr” di Warren Ellis, e tu mi arrivi con questa notizia, hai un tempismo degno di Bond 😉
    Non ho mai letto nessuna delle opere di Benjamin Percy, so che ha lavorato un po’ per la Distinta Concorrenza, ma mi sembra che abbia la passione giusta e le conoscenze necessarie sul personaggio per fare bene, gran notizia! 😉 Cheers

    Liked by 1 persona

  2. Interessante e foriera di buoni auspici questa rinascita Dynamitarda di Bond, assieme all’altrettanto interessante progetto incentrato su Felix Leiter… purtroppo, come da prassi, il tutto non toccherà questo nostro bizzarro stivale stracolmo di “Bondiani da film”, SOLO e SEMPRE da film (non sia mai) 😦

    Liked by 1 persona

      • Eh, magari (ecco, nello sconforto generale mi ero totalmente dimenticato del “Vargr” finalmente italiano: e sì che il primo commento di Cassidy riguardava proprio lui) 😉

        Liked by 1 persona

      • E’ davvero strano, credo sia il primo fumetto che ho recensito ad essere uscito poi in Italia!
        Visto che del James Bond della Dark Horse non è mai fregato a nessuno, così come della maggior parte dei suoi titoli precedenti, è strano questo interesse per Vargr: credo che più che Bond – i cui fan se ne sbattono dei fumetti – ad attirare il nostro strano Paese sia stato Warren Ellis come sceneggiatore, nome molto amato da noi.

        Mi piace

  3. Sì, stando così le cose (e sollevazioni popolari dei fan per la mancata pubblicazione del Bond DHC di sicuro non ne abbiamo mai avute) il ruolo “chiave” di Warren Ellis lo darei praticamente per certo.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...