Skorpio 2073 (novembre 2016)

Cover di Alfredo Nocerino
Cover di Alfredo Nocerino

Ecco cosa presenta il settimanale a fumetti Skorpio in edicola da alcuni giorni grazie ad Editoriale Aurea.

Skorpio
(Anno XXXX) n. 2073, 24 novembre 2016

Amanda: Il canto dei pesci (quarta parte) – di Robin Wood e Alfredo Falugi, colore di Rinaldi
Gli scorpioni del deserto (terza ed ultima parte) – di Hugo Pratt
– TRAMA: Dio solo sa esattamente quando la classe media britannica cominciò a innamorarsi del deserto, ma solo io e pochi altri sappiamo di sicuro quando terminò. I pochi altri sono gli uomini del Long Range Desert Group (scorpioni del deserto). Quell’aristocrazia di combattenti, di corsari del deserto che si sono conquistati anche la stima del nemico.
Effetto collaterale [2] (prima parte) – di Yildrim Orër
Una fantastica realtà (trentaquattresima parte) – di Eduardo Mazzitelli ed Enrique Alcatena
– TRAMA: I viaggi e le avventure di Ulysses continuano, una strada cosa sta succedendo nell’oceano. Il mare brucia. Arde come olio in una lampada e divora tutto quello che tocca. Nel fondo dell’oceano ci sono le porte dell'”inferno del mare”. Un gruppo di dannati, nel tentativo di fuggire, ha dimenticato di richiudere le porte e così un tornante di fuoco è potuto salire in superficie e divorare tutto quello che incontra.
Capablanca [2] Due morti (settima parte) – di Joan Mundet
– TRAMA: Joan, un ragazzo orfano, viene affidato ai fratellastri che lo trattano come l’ultimo dei servi. Le cose cambiano quando Don Rodrigo de Ucero y Acosta decide di prendere il ragazzo come scudiero. Ma la vita riserva sempre delle sorprese e Don Rodrigo viene assassinato e Joan è costretto a tornare dai fratellastri.
– La saga è così composta: 1) “Testa o croce”, 49/2015-2029/2016
La raffica [3] Terminal Saigon [Terminal Saigon, 04/2014] (prima parte) – di Patrick Cothias / Patrice Ordas e Winoc (Devos Winoc)
– TRAMA: 1948, piena guerra di Indocina. Frederic Daguet, giovane ingegnere francese, viene reclutato dalla Legione straniera. La sua missione… occuparsi della manutenzione della raffica, un treno blindato incaricato di assicurare i rifornimenti e la sicurezza dei duecentocinquanta chilometri di ferrovie tra Nha-Trang e Saigon.
– La saga La rafale è così composta: 1) “Rotaie rosse”, 36-37/2012; 2) “La linea di Song-Lap”, 2070-2072/2016
Alter Ego [10] Gail [Gail, 06/2014] (quarta ed ultima parte) – di Pierre-Paul Renders e Mathieu Reynès
– TRAMA: La rivelazione degli ALter Ego ha risvegliato molti appetiti. Truffatori e santoni di ogni tipo approfittano dell’incertezza che aleggia ancora sulla veridicità o meno di questa teoria sull’isola di El Hierro, Noah ora marito di Zelia, che gli ha perdonato ogni violenza commessa, ha fondato una comunità che ospita i credenti Alter Ego che vogliono unirsi a loro.
– La saga è così composta: 1) “Camille”, 42-44/2015; 2) “Fouad”, 45-47/2015; 3) “Darius”, 48-51/2015; 4) “Park”, 52/2015-2027/2016; 5) “Noah”, 2028-2031/2016; 6) “Jonas”, 2032-2035/2016; 7) “Ultimatum”, 2036-2039/2016; 8) “Teehu”, 2062-2065/2016; 9) “Delia”, 2066-2069/2016
Ghigo lo sfigo – di Laura Stroppi

Buona lettura 😉

L.

– Ultimi post simili:

Advertisements

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...