Tarzan on the Planet of the Apes (2016) 3

Cover di Duncan Fegredo
Cover di Duncan Fegredo

Un certo Tarzan, di casa Dark Horse Comics, continua ad ospitare certe scimmie in casa nell’incredibile testata “Tarzan on the Planet of the Apes“.
Ai testi ci sono sempre Tim Seeley e David Walker, mentre ai disegni c’è Fernando Dagnino.

Ormai ogni rivalità tra Milo, scimmia umana che vuole guidare la rivoluzione con il nome di Caesar, e Tarzan, uomo scimmia che si è stufato di fare il gentleman di nome John Greystoke, è finita: la situazione è troppo pericolosa ed è necessario unire le proprie forze contro l’orda di mostri che sta arrivando dal varco spazio-temporale.

tarzanapes3aPer l’occasione arrivano due nuovi amici. Come David Innes che guida tutti a Pellucidar, la terfa nel cuore della Terra protagonista di alcuni racconti di Edgar Rice Burroughs che poi si divertì a contaminare con Tarzan. (E la Dark Horse si è divertita a mandarci i Predator, a Pellucidar!)
tarzanapes3bArriva poi il dottor Milo, che Zira e Cornelius credevano morto. Comincia un indigesto spiegone sul continuum spazio-temporale che non ho avuto la minima intenzione di leggere!

I disegni di Dagnino sono spettacolari e le scene di lotta sono tutte da gustare, visto che ora un’armata di gorilla guidati da Milo/Caesar e Tarzan affronta i dinosauri provenienti da un’altra dimensione: non serve altro per gustarsi questo fumetto!!!

L.

– Ultimi post su Tarzan:

– Ultimi post sulla Dark Horse:

Advertisements

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

4 pensieri su “Tarzan on the Planet of the Apes (2016) 3

  1. Dinosauri da un varco spazio-temporale: ecco, ci avevo visto giusto… Primeval! 😉 Eh, sì, decisamente è come se la DHC sapesse perfettamente anche quali serie guardo in tv! Del resto, si sa, gli amici conoscono bene i tuoi gusti, no? 😀

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...