Skorpio 2075 (dicembre 2016)

Cover di Ugo Pratt
Cover di Ugo Pratt

Ecco cosa presenta il settimanale a fumetti Skorpio in edicola da alcuni giorni grazie ad Editoriale Aurea.

Skorpio
(Anno XXXX) n. 2075, 8 dicembre 2016

Amanda: Il canto dei pesci (sesta parte) – di Robin Wood e Alfredo Falugi, colore di Rinaldi
Alter Ego [11] Verdict [Verdict, 10/2014] (seconda parte) – di Pierre-Paul Renders ed Efa (Ricard Fernandez)
– TRAMA: Prossimo bersaglio del misterioso serial killer che colpisce i membri della commissione senatoriale, l’avvocato Delia Mikulski si nasconde si nasconde nella sua casa di campagna ad Accokeek, protetta da Doug Seaborn e i suoi agenti dell’FBI. Doveva essere al riparo da ogni pericolo, ma…
– La saga è così composta: 1) “Camille”, 42-44/2015; 2) “Fouad”, 45-47/2015; 3) “Darius”, 48-51/2015; 4) “Park”, 52/2015-2027/2016; 5) “Noah”, 2028-2031/2016; 6) “Jonas”, 2032-2035/2016; 7) “Ultimatum”, 2036-2039/2016; 8) “Teehu”, 2062-2065/2016; 9) “Delia”, 2066-2069/2016; 10) “Gail”, 2070-2073/2016
La raffica [3] Terminal Saigon [Terminal Saigon, 04/2014] (terza ed ultima parte) – di Patrick Cothias / Patrice Ordas e Winoc (Devos Winoc)
– TRAMA: 1948, piena guerra di Indocina. Frederic Daguet, giovane ingegnere francese, viene reclutato dalla Legione straniera. La sua missione… occuparsi della manutenzione della raffica, un treno blindato incaricato di assicurare i rifornimenti e la sicurezza dei duecentocinquanta chilometri di ferrovie tra Nha-Trang e Saigon.
– La saga La rafale è così composta: 1) “Rotaie rosse”, 36-37/2012; 2) “La linea di Song-Lap”, 2070-2072/2016
Effetto collaterale [2] (terza parte) – di Yildrim Orër
Una fantastica realtà (trentaseiesima parte) – di Eduardo Mazzitelli ed Enrique Alcatena
– TRAMA: I viaggi e le avventure di Ulysses continuano, una strada cosa sta succedendo nell’oceano. Il mare brucia. Arde come olio in una lampada e divora tutto quello che tocca. Nel fondo dell’oceano ci sono le porte dell'”inferno del mare”. Un gruppo di dannati, nel tentativo di fuggire, ha dimenticato di richiudere le porte e così un tornante di fuoco è potuto salire in superficie e divorare tutto quello che incontra.
Gli scorpioni del deserto: Piccolo chalet (seconda ed ultima parte) – di Hugo Pratt
– TRAMA: 17 gennaio 1941, Sabderat. Il tenente Stella e io siamo arrivati sulla piana di fronte a Sabderat con la guida Cush.
Il posto delle lacrime – di Alessandro Di Virgilio e Spartaco Ripa
Rapa & Nui – di Augusto Rasori e Giorgio Sommacal – Laura Stroppi

Buona lettura 😉

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...