Tarzan on the Planet of the Apes (2016) 4

Cover di Duncan Fegredo
Cover di Duncan Fegredo

Un certo Tarzan, di casa Dark Horse Comics, continua ad ospitare certe scimmie in casa nell’incredibile testata “Tarzan on the Planet of the Apes“.
Ai testi ci sono sempre Tim Seeley e David Walker, mentre ai disegni c’è Fernando Dagnino.

tarzanapes4a

Ormai la trama è un po’ confusionaria ed è difficile dopo ogni mese ricordare i tanti personaggi coinvolti, ma ciò che conta è la caciarata totale, la battaglia di Tarzan e le scimmie contro i peggio mostri: questo basta e avanza!

tarzanapes4b

Raggiunto il portello spazio-temporale solo due passano: Tarzan e Caesar, che finiscono… nel futuro! Esattamente ai tempi del primo film, con Tarzan dunque nei panni di Charlton Heston.

tarzanapes4c

Caesar ne approfitta per andare dai Cornelius e Zira del futuro e raccontargli del passato alternativo e casini vari.
Organizzata un’ulteriore rivolta delle scimmie, è il momento che qualcuno fermi Caesar… e chi se non Tarzan?

tarzanapes4d

I salti spazio-temporali si susseguono e il casino diventa incasinato, ma di sicuro il divertimento non manca mai!

L.

– Ultimi post su Tarzan:

– Ultimi post sulla Dark Horse:

Advertisements

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

6 pensieri su “Tarzan on the Planet of the Apes (2016) 4

  1. La citazione al film originale del 1986 non poteva mancare, l’hanno citata tutti, perché non questo fumetto? In ogni caso malgrado i salti temporali la trama sembra bella briosa, il che non è certo un male 😉 Cheers

    Liked by 1 persona

  2. L’aggancio all’universo filmico del 1968 è un vero colpo da maestro! Adesso, però, un interrogativo si fa sempre più pressante: con tutti questi salti spazio-temporali, Tarzan riuscirà a ritrovare… il BUNDOLO della matassa? 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...