[Fumetti Erotici] Maghella 4 – Vola, uccellone, vola (1974)

maghella4

Compiuti i quarant’anni, questa storica testata è entrata nel novero dei fumetti erotici rispolverati in digitale dalla VandA ePublishing, che però scopro aver cancellato il suo archivio: che abbia trovato disdicevole presentare storie così libere e divertite? Probabilmente negli spregiudicati anni Duemila non si può più dire quello che si diceva nei censurati anni Settanta…

Continua comunque il viaggio di “Maghella” di Furio Arrasich, con i disegni di Dino Leonetti (se così non è fatemi sapere).

maghella4a

Nel quarto numero (aprile 1974) troviamo di nuovo la rude Mongo Lek, sposa del principe Benfotto, che vuole uccidere la nostra Maghella, sposa del di lui fratello brutto Raganotto. La nostra eroina non ha colpe, è la guerriera mongola che ha promesso al re di farla fuori per avere più potere.
Gettata da una rupe, Maghella precipita nel vuoto ma per fortuna è salvata al volo dal gigantesco pastore Polifemo, forte estimatore del latte di pecora che però ora… è curioso del latte di donna!

maghella4b

Mente Maghella cerca di spiegare al gigante confuso che non può avere figli da una pecora, al castello la regina viene raggiunta dalla strega Eriberta ed informata del complotto del re, che vuole far fuori il brutto Raganotto per fare unico erede il suo Benfotto.
Come liberare il giovane brutto dalle segrete del castello, visto che le guardie del re hanno l’ordine di non far passare nessuno, neanche la regina? La stega propone il metodo Perugina: «Altro viso, altra vagina».

maghella4c

Mentre Eriberta nei panni della retina sfianca e distrae le guardie del re, facendo evadere Raganotto, Maghella si ritrova un contadinotto nella grotta: Polifemo vuole che i due facciano un figlio così da assaggiare il latte materno. Capito che la faccenda non sarà così facile, preso da raptus comincia a diventare violento e a lanciare pietre ovunque.
Per fortuna, Maghella può contare sull’aiuto di Guglielmo Tell… che non si sa dove sia arrivato!

maghella4d

Intanto Eriberta e Raganotto cercano di sopportare l’assenza di Maghella consolandosi… con una sua riproduzione fedele!

maghella4e

Come uscire dalla grotta di Polifemo? Be’… l’Odissea ce lo racconta chiaramente: nascondendosi sotto i montoni.

maghella4f

La salvezza dura poco, perché entrambi vengono rapiti da alcuni demoni alati e fatti prigionieri. Ok, forse la storia sta un po’ sfuggendo di mano…

maghella4g

Il bacino a cui attingere è vasto, tra favole, folklore popolare e saghe epiche, e la fantasia non manca, anche se la contusione aumenta di numero in numero…

L.

– Ultimi post su Maghella:

– Ultimi fumetti erotici:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...