Triggerman (2016) 2

Cover di Alex Ronald
Cover di Alex Ronald

Seconda puntata della splendida saga che Walter Hill ha ispirato allo sceneggiatore Matz (Alexis Nolent) per il parigino Balles perdues, fumetto poi tradotto in inglese dalla britannica Titan Comics e intitolato “Triggerman“.

triggerman2a

L’assassino prezzolato noto come “Machine Gun” Roy Nash è ormai morto: lo testimonia un falso rapporto della polizia carceraria. Ora Roy fa Parker di cognome, e l’uomo che ha organizzato la sua fuga di galera e la sua finta morte vuole che torni a fare il suo lavoro. Perché Roy è uno che risolve i problemi. Alla radice.
Tre tizi hanno truffato il boss Al e gli hanno ucciso il nipote: serve uno come Roy per far capire ai tre tizi quanto abbiano fatto male i conti…

triggerman2bIl primo tizio che sistema è quello che apre la saga, visto nel numero scorso, ora rimangono due e forse una pupa che si è avvicinata a loro dopo aver odorato puzza di soldi grossi nell’aria. Roy ha pallottole per tutti ma per stanarli dovrà prima lavorare di fino, con indagini vecchia scuola fatte di scazzottate in vicoli bui e qualche soldo per oliare ingranaggi. Più pugni che soldi, però.
Insieme a Roy ci inoltriamo nella città nera del crimine perfettamente disegnata da Jef, artista che ricrea alla perfezione atmosfere da film noir e non credo sia un caso se il protagonista assomiglia ad Alain Delon.

Non rimane che attendere nuovi sviluppi della nera avventura di un assassino nella città del crimine.

L.

– Ultimi post simili:

Advertisements

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

6 pensieri su “Triggerman (2016) 2

      1. In effetti… 😀
        L’alternativa onoMITRAtopeica poteva essere -come talvolta si usa- un bel “Brakka! Brakka!” capace di rendere bene la sensazione di un bersaglio che si sente brakkato senza pietà 😛
        E il Roy/Delon? Possibilissimo, visto che buon fumetto e buon cinema vanno a braccetto senza problemi 😉

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...