Cover di Jérémy
Cover di Jérémy

Ecco cosa presenta il settimanale a fumetti Skorpio in edicola da alcuni giorni grazie ad Editoriale Aurea.

Skorpio
(Anno XXXXI) n. 2084, 9 febbraio 2017

Lady S [12] Rapporto di forze [Rapport de forces, 11/2016] (terza ed ultima parte) – di Philippe Aymond
– TRAMA: Un potentissimo virus creato nei laboratori della CIA viene rubato e, per un incidente, nella cittadina di Montecuervo, in Messico, scoppia una terribile epidemia. Intanto Shania Rivkas viene contattata da Helena Chambers, dirigente dell’Agenzia, che la accompagna a La Casa, un ospedale segreto dove l’agente Conrad è ancora ricoverato.
– La saga è così composta: 1) “Na zdorovie, Shaniouchka!”, 5-6/2005; 2) “Alla tua salute, Suzie”, 19-20/2007; 3) “59° latitudine nord”, 21-22/2007; 4) “L’imbroglio”, 23-26/2008; 5) “Una talpa a Washington”, 19-22/2009; 6) “Insalata portoghese”, 9-12/2010; 7) “Un secondo d’eternità”, 38-41/2011; 8) “Ragion di Stato” 32-34/2013; 9) “Per la pelle di una donna”, 1-3/2015; 10) “DNA”, 4-6/2015; 11) “La faglia”, 2027-2030/2016
Gli scorpioni del deserto: Brise de Mer (quinta ed ultima parte) – di Hugo Pratt
Una fantastica realtà (quarantacinquesima parte) – di Eduardo Mazzitelli ed Enrique Alcatena
– TRAMA: Lord Urquart vive in India, paese sotto il dominio britannico di Victoria terza. Dopo anni di ricerche, trova il monastero segreto di Tsongpa, che racchiude nella sua biblioteca tutto il sapere dell’universo. Il monastero è custodito dal Gran Abad Corten e Urquart ruba lì uno dei libri proibiti.
Barracuda [6] Liberazione [Délivrance, 10/2016] (quarta ed ultima parte) – di Jean Dufaux e Jérémy (Jérémy Petiqueux)
– La sagaè così composta: 1) “Schiavi”, 20-24/2011; 2) “Cicatrici”, 1-2/2012; 3) “Duello”, 17-19/2013; 4) “Rivolte”, 21-24/2014; 5) “Cannibali”, 2031-2034/2016
Redemption – di Alessandro Di Virgilio ed Emilio Lecce
Bagdad Inc. [id., 09/2015] (seconda parte) – di Stephen Desberg e Thomas Legrain
– TRAMA: Hanno privatizzato l’esercito, la diplomazia, i servizi di indagine, la sicurezza, le prigioni. Presto l’economia di mercato controllerà il potere giudiziario. Ma quando un serial killer aprofitta della copertura fornitagli dalla guerra per mutilare le sue vittime nelle strade di Baghdad, il Governo provvisorio non ha il tempo per un nuovo scandalo. La tenente Charlene Van Evera, giudice e avvocato dell’US Marine Corps, viene mandata in Iraq per condurre l’inchiesta.

Buona lettura 😉

L.

– Ultimi post simili:

Annunci