Kong of Skull Island (2017) 8

Cover di Nick Robles
Cover di Nick Robles

Ottavo numero di “Kong of Sull Island“. Ci guidano nel viaggio lo sceneggiatore James Asmus e il giovane disegnatore brasiliano Carlos Magno.

kongskullisland8a

La serie in realtà sarebbe finita, ma si procede ad oltranza in attesa dell’uscita del film omonimo, il 9 marzo 2017: non so quanti altri numeri vogliano far uscire, ma la storia è bella che finita nel sesto numero.

kongskullisland8b

Comunque è lo stesso gradevolissimo vedere le mazzate gorillesche che i due kong si danno abbondantemente per tutto questo numero. Malgrado siano una femmina e un maschio, quest’ultimo padre di un cucciolo di kong, non scatta alcuna “scintilla”… se non quella della violenza!
Invece di creare una famigliola sull’isola, visto che gli umani ormai disprezzano le creature a cui devono totalmente la propria sopravvivenza, i due kong cominciano ad aggredirsi pesantemente, e interrompono solo quando due pterodattili ghermiscono il cucciolo. Il turbinio di violenza e sangue riempie tutto l’albo ed è un bene, visto che non sembra esserci altra trama.

kongskullisland8c

Ormai la micro-storia dell’accampamento umano su Kong Island è conclusa, e la solita quota rosa è rispettata: la buona della storia, nonché eroica salvatrice, è una giovane donna e il canone di questi anni Duemila è rispettato. Ovviamente mica una donna qualunque, no: la più umile e incompresa, allontanata da tutti che invece diventa regina. Mica siamo qui ad inventare cose nuove…
Per fortuna gli spettacolari disegni di Carlos Magno ammaliano e riempiono gli occhi e il cuore: è solo per lui che questa saga merita di essere letta. E il mio senso di zinefilo mi dice che sarà comunque meglio del film…

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

10 pensieri su “Kong of Skull Island (2017) 8

    1. Purtroppo viviamo in tempi pessimi per i “filmoni”, che dovendo accontentare un pubblico distratto come mai alla fine non tentano nulla ma si limitano a ripetere cose già viste mille volte… Spero ardentemente di sbagliare!

      Mi piace

      1. In tempi di budget risicati mi sembra assurdo anche solo ventilare l’ipotesi di un film del genere, che poteva andare bene negli anni Sessanta perché usavano i pupazzoni di gomma. Viste poi le sceneggiature che girano, spero ardentemente che non lo facciano sul serio…

        Mi piace

      2. Sempre degna di nota questa saga, dove il puro spettacolo riempie al meglio gli “spazi” lasciati liberi da una trama ridotta (ormai) parecchio all’osso.
        P.S. Se -ipoteticamente- la futura via per il nostro amato kaiju fosse quella tracciata da Hideaki Anno nel suo Shin Godzilla, allora credo che Kong difficilmente riuscirà mai a incontrarlo anche solo per sbaglio (e, a dirla tutta, contro questa micidiale versione “reboottata” non sembra più nemmeno esserci bisogno di nessuno dei suoi avversari classici delle ere Showa, Heisei e Millennium)…

        Liked by 1 persona

      3. Dopo aver trattato il lungo ciclo di film dedicati a Re Kong, mi sembra chiaro che è un personaggio totalmente malleabile e senza alcuna possibilità di avere un suo universo narrativo: il primo che passa lo riscrive daccapo senza alcun problema!
        Più che mostroni gigantoni, i veri nemici di Kong sono i suoi autori 😀

        Mi piace

    1. Mentre Godzilla ha avuto una discreta vita a fumetti, Kong ha conosciuto giusto qualche novelization: magari invece il mondo dei fumetti avrebbe saputo regalargli quel minimo di continuity che dopo tutti questi decenni si meritava…

      Mi piace

      1. Chissà che il film in uscita (vada come vada: trailer grandioso, va bene, ma quanti titoli hanno avuto trailer grandiosamente ingannevoli da anni a questa parte?) non gli possa regalare l’opportunità di cominciare ad avere quella regolare vita fumettistica che gli è sempre mancata…

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...