Kong è abbastanza grande per tutti, così mentre la Boom! Studios sta buttando via la sua saga a fumetti Kong of Skull Island, ambientata in tempi preistorici, la Legendary decide che pure lei vuole sfruttare quel briciolo di clamore cinematografico del nuovo filmone con lo scimmione, stavolta andando avanti nel tempo.

Dal 5 aprile 2017 inizierà una nuova saga, “Skull Island: the Birth of Kong“, che ci porterà nel… 2012!

Il film si svolge negli anni Settanta, ma il tempo è passato e il Governo americano è riuscito a tenere nascosta l’ubicazione dell’isola e tutti i mostri che essa contiene. Fino al 2012, quando un gruppo di studiosi avventurosi decide di andare a vedere se tutto ciò che si dice di Skull Island è vero. Scopriranno che è stato semmai sottostimato il suo pericolo…

Poche pagine per mettere l’acquolina per nuovi, grandi e terribili mostri, tipo lo Psychovolture, avvoltoio gigante che lancia fulmini dalla capoccia!
Insomma, Kong avrà pane per i suoi dentoni, da aprile…

L.

Annunci