Vampirella (2017) 2

Cover di Philip Tan

Seconda tappa del viaggio della nostra vampira preferita in un weird new world, in questo mondo futuro/alternativo dove tutto è censurato – comprese le “parole sporche” nelle vignette – e tutto è “strano”.
Così quando Vampirella svaligia una banca per aiutare un’amica con il suo negozio – in realtà una che ha appena conosciuto – arriva la polizia, ma… è la Clown Police!

In questo delirio di storia ci sono trovate da applauso spelladita, come appunto i poliziotti clown che escono in cento da un’unica auto, coi loro manganelli di gomma, e colpiscono i criminali… a torte in faccia, ovviamente!
Visto che in questo mondo futuro/alternativo sono tutti dei morti viventi, a Vampirella basta dare due schiaffi a un poliziotto per fargli saltare la testa, quindi la scena acquista una valenza ancora più weird.

Il resto della storia è sullo strano andante, o semplicemente schizzato. C’è pure un super-angelo che si prepara i Martini coi cervelli umani, ma mica ho capito chi cacchio sia: forse lo spiegheranno nel prossimo numero.
Il restyle di Vampirella continua a sembrarmi strano: la sua espressione non mi convince e i disegni di Jimmy Broxton sono inquietanti. Non lo so, c’è qualcosa che non mi convince e non so spiegarla: di sicuro questa non è Vampirella, ma solo un esperimento narrativo-artistico che vi si ispira.

L.

– Ultimi post simili:

Advertisements

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

7 pensieri su “Vampirella (2017) 2

  1. I poliziotti clown sarebbero andati benissimo in una versione dichiaratamente parodistica di Vampirella, ma questa non è esattamente una parodia… e non è nemmeno Vampirella, sono d’accordo.

    Liked by 1 persona

  2. Infatti hai ragione non è Vampirella questa, anzi io sarò forse un pò troppo cinico ma dato che Cornell scriveva per 2000Ad e questo genere di cose sono tipiche di alcune strisce pubblicate in passato li mi viene pure il dubbio che Cornell stia riciclando qualche sceneggiatura che magari gli hanno rifiutato in passato.
    P.S. Auguri di Pasqua in ritardo.

    Liked by 1 persona

    1. Ora che lo dici, in effetti sembra proprio quel genere di storia. Forse la Dynamite, scottata dall’insuccesso della ridicola Vampirella young adult del 2016, cerca strade nuove e sta immaginando un futuro weird tutto per lei: visto che il personaggio non fa nulla di quello che fa di solito Vampirella, siamo autorizzati a pensare che sia una storia riciclata 😉
      Augurissimi a te e famiglia

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...