Conan the Slayer (2017) 8-10

Cover di Admira Wijaya

Continua la nuova barbarica avventura del cimmero più famoso del mondo, anche se la Dark Horse Comics sta vistosamente allungando il brodo, anzi: a me sembra che non sappia proprio dove andare…
Per questo passano i mesi e non ho voglia di leggere le noiose vignette senza senso – anche se ben disegnate da Sergio Dávila – del nostro Cimmero, e recupero ora.

Con “Conan the Slayer 8” (26 aprile 2017) Cullen Bunn continua la storia “The Devil in Iron“. C’è un gigante muscoloso e scorbutico su un’isola, che quando viene svegliato da un ladruncolo reagisce malino.
Quando per motivi che non ho voglia di indagare una ragazza finisce sull’isola e viene rapita, arriva Conan pronto a far scorrere il sangue. Un po’ pochino per un intero numero…

In “Conan the Slayer 9” (24 maggio 2017) il nostro Cimmero preferito si aggira per l’isola, parlotta con una donna che non ho capito chi è e c’è pure il flashback noioso sulla storia del gigante cattivo. Il quale arriva alla fine, pronto ad affrontare Conan in una battaglia epica.

In “Conan the Slayer 10” (28 giugno 2017) esce fuori che il gigantone cattivone è facile da battere: basta tirargli una tenda sulla testa e, rimasto accecato, si può fuggire comodamente. Ma tanto nella stanza accanto c’è un serpentone da affrontare…

Intanto arrivano sull’isola dei nemici di Conan che si ritrovano alle prese col gigante incacchiato.

Tre numeri per una sequenza che non basterebbe a riempire neanche mezzo: avevo salutato con gran piacere il primo numero di questa serie, convinto che la qualità Dark Horse sfornasse sempre ottimi prodotti, ma sembra che la voglia di avere una saga lunga non corrisponda ad una effettiva sceneggiatura. Davvero un gran peccato…

Chiudo con la cover gallery della saga fino a questo momento.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com

4 pensieri su “Conan the Slayer (2017) 8-10

  1. Si vede che sono storie pensate per essere lette in un unico volume, il che è assurdo, i fumetti escono sempre prima in edicola (o fumetteria), ma è chiaro che gli editori americani, fanno i soldi sulle raccolte in volume, altre spiegazioni non ci sono. Cheers

    Liked by 1 persona

    1. A meno di non essere proprio fan sfegatati del Cimmero, non ci sono davvero motivi per comprare TPB di queste storie: c’è Conan che fa cose, vede gente, taglia parti del corpo, ma tutto senza una storia, senza emozione, quasi che fossero obbligati a fargli fare qualcosa per sfruttare il personaggio ma in realtà nessuno sa che farci col povero Conan… Boh, spero che si sforzino presto di dargli una direzione…

      Mi piace

  2. Bei disegni, sì… ma il fan howardiano non ha mai letto Conan SOLO per la bellezza dei disegni. E, ragionevolmente, si da per scontato che alla Dark Horse lo sappiano, visto che non sono dei dilettanti…

    Liked by 1 persona

    1. Era una saga iniziata coi fuochi d’artificio ma subito finita in pernacchia: non so davvero spiegarmi perché stiano buttando via il personaggio. Eppure la saga è stata preceduta da un King Conan da applauso…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...