[Fumetti Erotici] Lucifera 75 – Io sono Maddalena (1975)

Torno nel mondo dell’affascinante “Lucifera” per questo numero 75 (1975) dal titolo: “Io sono Maddalena“.

Tradita dal druido trasformato in cavallo, Lucifera viene fatta arrestare dal vescovo di Colonia, un fanatico “cacciatore di streghe”. Imprigionata dopo essere stata martoriata per via, viene soccorsa da un compagno di pena, un eretico condannato alla tortura e alla morte. Per sottrarlo ai feroci carnefici, la diavola lo fa morire di piacere…

Il vescovo è ovviamente un grande amante della tortura, da cui trae un piacere vile e vergognoso: non stupisce che abbia premura di portare Lucifera sul tavolaccio per torturarsela ben bene.

Dopo aver torturato in modi atroci il druido-cavallo – testimoniando come il fumetto sia nato in un periodo in cui gli animalisti non erano annidati in ogni dove e si potevano mostrare certe cose – il vescovo passa a Lucifera, che si rivela un osso ben duro: in fondo è una diavola, no? Nulla sembra scalfirla, forse rimane un unico modo per capire se è sincera. Bisogna torturarla… un pelo alla volta!

Alla fine della “rasata inguinale”, Lucifera riceve la sua condanna: dovrà essere rinchiusa in monastero, che per una diavola è un bel problema. Sapremo cosa succederà nella prossima puntata.

L.

– Ultimi post simili:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.