Robocop: Citizens Arrest (2018) 5

Cover di David Rubin

Ultima puntata della saga Citizens Arrest: il grande ritorno di uno sfortunato eroe dei fumetti firmato da Brian Wood!

Quello che era facile immaginare è avvenuto: l’OCP ha preso il corpo del capo dei dissidenti, l’agente Leo Reza, e l’ha “lavorato” come anni prima aveva lavorato Murphy. Ora l’agente di polizia Leo Reza… è proprietà della OCP!

L’agente Leo Reza, nuovo Robocop

L’ultima fase del suo allenamento è affrontare il vecchio Robocop, Murphy, e farlo fuori: inizia uno scontro robotico di tutto rispetto.

Mazzate robotiche!

Ad un certo punto mi sa che Brian Wood ha finito le sue cartucce… dopo 4 numeri e mezzo che rappresentano fra le migliori storie a fumetti di un personaggio che nei fumetti ha sempre dato il peggio di sé, d’un tratto si stufa, e chiude l’albo con un paio di paginette veloci, del tutto insoddisfacenti. D’un tratto va di corsa e una storia di ampio respiro viene chiusa sbrigativamente a tarallucci e vino. Boh…

A parte un finale assolutamente deludente, è stato piacevole finalmente incontrare una buona storia di Robocop, dopo così tante delusioni a fumetti.

L.

– Ultimi post simili:

3 commenti

      • …e, coi tempi che corrono, sarebbe una prospettiva più preoccupante che esaltante: Wood, al netto del frettoloso finale, è riuscito a ricatturare lo spirito del “vecchio” Robocop. Ma mi sa tanto che questa versione dell’agente Murphy non sia esattamente l’ideale per attirare frotte di spettatori nelle sale, oggi come oggi 😦

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.