Natale 2018: Alan Ford, Grasso Natale (1972)

Continua il Calendario dell’Avvento Fumettistico di questo Natale 2018!

Continua lo sguardo ai molti albi dello storico “Alan Ford” dedicati al Natale, come questo numero 42 (dicembre 1972) dall’eloquente titolo “Grasso Natale“.
Siamo all’epoca della Editoriale Corno di Luciano Secchi, che scrive le storie con il nome di Max Bunker e ai disegni c’è l’altrettanto celebre Magnus (Roberto Raviola).

Noto con dispiacere che questo fumetto è pieno di sfondoni grammaticali molto gravi, da “anno” con l’h («tutto l’hanno») ad “un” con l’apostrofo anche se il sostantivo che segue è maschile. Per non parlare di “va” (imperativo del verbo “andare”) senza apostrofo. Forse è tutto frutto di un editing troppo veloce per essere funzionale…

Quanto spirito natalizio…

È Natale, e tutti sono più squallidi e meschini di quanto non siano durante l’anno: il povero Bob Rock, vestito da Babbo Natale, non riesce a scucire un centesimo di mancia, grazie ai suoi modi bruschi e alla sequenza di tirchi che incontra.

Donare è il regalo più bello…

Intanto il Gruppo TNT tutto si lancia in una missione di recupero di alcune sementi olandesi dai prodigiosi poteri, dimenticandosi quasi completamente qualsiasi tematica natalizia.

Ah, gli zampognari di una volta…

Stavolta il Natale è solo un aggancio da copertina, visto che è uno spunto che esce presto di scena, nella storia.

L.

– Ultimi post natalizi:

4 commenti

  1. Purtroppo era un vizio di Bunker, quando scriveva storie umoristiche deviare dalla trama per fare tanti siparietti. Qui forse, oltre all’avvicinarsi dell feste, voleva fare qualche gag a tema natalizio, ma lo storia che doveva scrivere era tutt’altro. Penso che, almeno come sceneggiature, Jonny Logan di Romano Garofalo e Leone CImpellin fosse superiore ad Alan Ford

    Piace a 1 persona

  2. Più che la fretta, questa è proprio ignoranza, certi errori non si fanno manco da ubriaco, mentre canti e guardi la TV!

    Peccato che il Natale esca di scena presto, perché le vignette che hai riportate sono molto divertenti 😁
    Comunque decisamente migliore l’altro numero che hai trattato!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.