Vampirella vs Reanimator (2018) 2

Cover di Johnny Desjardins

Come annunciato dall’intervista agli autori, è arrivato il momento che due dei personaggi Dynamite più legati al mondo dell’occulto si incontrino… e si scontrino: questo gennaio 2019 è uscito il secondo numero di “Vampirella vs Reanimator” (che trovate anche su Amazon), coi testi di Cullen Bunn e Blacky Shepherd e i disegni del solo Shepherd.

Mi sa che il nostro “rianimatore” l’ha fatta grossa

Herbert West ha fatto il danno, ha riportato in vita Mictecacihuatl, signora azteca della morte, che ora giustamente vuole che venga richiamato in vita anche il consorte Mictlantecuhtli. Però, ripensandoci… che razza di dio è uno che non è riuscito a riportare in vita la sua amata sposa? È evidente che Herbert West è molto più potente di lui: Mictecacihuatl d’un tratto capisce di aver trovato… il suo nuovo dio della morte!

Ma che gli fa West alle donne?

Intanto scopriamo che il simbolo che storicamente Vampirella porta inciso in “zona bikini” è il marchio dell’esercito a cui appartiene: quello che secoli addietro ha combattuto una sanguinosa guerra contro gli dèi aztechi che volevano controllare Drakulon. Ma sì, inventiamo la qualunque, che Vampi ha le spalle forti…

La battaglia dei vampiri contro gli dèi aztechi per il controllo di Drakulon…

E già che ci troviamo qui ad inventare, ecco che la nostra vampira preferita secoli addietro ha ucciso personalmente Mictecacihuatl, ed ora – probabilmente con il suo senso di pipistrella – ha sentito che è tornata in vita ed arriva proprio in tempo per un confronto. Ad aspettarla ci sono però i ragnoni giganti della dea, riportati in vita da West.

Pure i ragnoni giganti???

Lo scontro finale è rimandato: quanto altro dovranno inventarsi sul passato del personaggio per questa saga?

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

10 commenti

  1. Come hanno fatto a combattere contro gli aztechi che stanno sulla terra, se Drakulon di fatto è un altro pianeta? Vabbè dici bene, buttiamo dentro roba a casa, tanto ormai Vampirella le ha già viste tutte. “Senso di pipistrella” fa molto ridere 😉 Cheers!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.